Piazza Affari e il peggior titolo del 15 Dicembre: Mediaset

Fonte La Stampa Finanza Online

Mediaset (-1,55%) in rosso ma ben al di sopra dei minimi di inizio seduta. Di ieri la notizia dell’ulteriore incremento della partecipazione di Vivendi (+0,66% a Parigi) al 20%. Il ministero dello Sviluppo economico Carlo Calenda ieri ha dichiarato in una nota che “non sembra davvero che quello che potrebbe apparire come un tentativo, del tutto inaspettato, di scalata ostile a uno dei più grandi gruppi media italiani, sia il modo più appropriato di procedere per rafforzare la propria presenza in Italia. Il Governo monitorerà con attenzione l’evolversi della situazione”. Si profila quindi un qualche tipo di ostruzionismo nei confronti del colosso francese da parte delle autorità italiane.

Analisi di Proiezionidiborsa

Vittima della speculazione, questa settimana il titolo ha guadagnato alla chiusura odierna circa il 30%.

La seduta di oggi, però, ha mostrato una certa debolezza per il titolo. Decisiva sarà la chiusura di domani e come si posizionerà rispetto al livello 3.547.

Una chiusura superiore a 3.547 aprirà le porte ad una prosecuzione del rialzo. In caso contrario diventeranno probabili ritracciamenti fino almeno in area 3.022.

mediaset-s-p-a

 

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te