Piazza Affari e il peggior titolo del 14 Novembre: TERNA

Fonte La Stampa Online

Male anche le utility penalizzate dalla forte accelerazione dei rendimenti: Terna (-3,75%), Snam (-2,41%), A2A (-2,11%).


Sul titolo non possiamo che confermare  quanto scritto qualche giorno fa.

L’8 Ottobre mettevamo in evidenza l’estrema e rara negatività sul titolo

La settimana appena conclusasi ha visto una rara performance estremamente negativa per il titolo.

A questo punto non resta che aspettare il raggiungimento del II° obiettivo della proiezione ribassista in corso.

Il II° obiettivo non solo è stato raggiunto, ma è stato anche rotto al ribasso. Il prossimo traguardo è, quindi, in area 3.59 (limite invalicabile).

terna

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te