Piazza Affari: è il momento di comprare Cerved?

Anche nei momenti peggiori, ci sono a Piazza Affari dei titoli azionari che, visti gli ottimi fondamentali riescono a resistere alle pressioni ribassiste. Cerved appartiene a questa categoria in quanto ha ottimi fondamentali e un ottimo giudizio da parte degli analisti. Resta da capire, utilizzando l’analisi grafica, i punti di ingresso ottimali per sfruttare a pieno le potenzialità del titolo.

Per approfondimenti sul titolo Cerved clicca qui.

Il giudizio degli analisti

Cerved Group è una società quotata a Piazza Affari che gode di ottima reputazione tra gli analisti. Il consenso medio sul titolo è Outperform con un prezzo obiettivo medio in area 9,60€, in leggera discesa rispetto all’ultimo articolo. La sottovalutazione del titolo, quindi, è mediamente del 30% circa. Nello scenario più ottimistico per il titolo risulta essere sottovalutato del 41,8%, in quello più pessimista, invece, la sottovalutazione è del 21,5%.

Mean consensus OUTPERFORM
Number of Analysts 6
Average target price 9,60  €
Last Close Price 7,41  €
Spread / Highest target 41,8%
Spread / Average Target 29,6%
Spread / Lowest Target 21,5%

Analisi fondamentale del titolo Cerved

Cerved Group S.p.A. è un titolo con eccezionali caratteristiche fondamentali. Nel caso del Cerved, si tratta di un’azienda con una grande salute finanziaria e una forte storia di performance. Di seguito è riportato un breve commento su questi aspetti chiave.

La società ha una comprovata esperienza con un bilancio adeguato. Non sorprende, quindi, che Cerved abbia superato il rendimento del settore dell’1,5%, il che ci dà maggiore fiducia nella capacità dell’azienda di incrementare i guadagni in futuro. Cerved è finanziariamente solido, con ampie disponibilità liquide e investimenti a breve termine per far fronte alle passività imminenti. Ciò implica che la società gestisce bene i suoi livelli di cassa e di costi, il che rappresenta una visione cruciale della salute dell’azienda. Cerved sembra aver messo il suo debito a buon uso, generando livelli di cassa operativa di 0,25 volte il debito totale nell’anno più recente. Questo è anche una buona indicazione per sapere se il debito è adeguatamente coperto dai flussi di cassa dell’azienda.

Analisi grafica e previsionale sul titolo Cerved

Cerved Group  (CERV) ha chiuso la seduta del 12 agosto a quota  7,405€ in ribasso del 2,63% rispetto alla seduta precedente.

Sul titolo è in corso una proiezione ribassista che nonostante la crisi del mercato italiano  non è ancora riuscita a sprigionare tutta la sua potenza. Come si vede dal grafico, infatti, il supporto in area 7,2216€ (ultimo baluardo verso il I° obiettivo di prezzo in area 7,2216€) continua a resistere alla pressione ribassista. Rimangono, quindi, elevate le probabilità che le quotazioni chiudano la settimana sopra area 8,0194€. In questo caso assisteremmo a un’inversione rialzista.

Qualora, invece, le quotazioni dovessero continuare a scendere dopo il raggiungimento del I° obiettivo di prezzo, si dirigerebbero verso il II° obiettivo di prezzo in area 2,5516€.

Cerved: proiezione ribassista in corso sul time frame settimanale. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Cerved: proiezione ribassista in corso sul time frame settimanale. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.