Piazza Affari e il miglior titolo del 21 Novembre: Tenaris

La ripresa del petrolio dai minimi e il possibile accordo OPEC per il taglio della produzione hanno messo le ali ai titoli legati al settore petrolifero.

In particolare Tenaris, con la chiusura odierna a 14.73, ha confermato la proiezione rialzista in corso che ha trovato il suo punto di partenza in area 10.6. A Febbraio 2016 in quell’area, infatti, abbiamo assistito alla simultanea rottura di un’importante resistenza e del nostro livello spartiacque.

Da notare come tutta la salita sia stata sostenuta dal livello spartiacque e dal supporto dinamico (linea blu). Al momento il titolo è alle prese con l’ultima resistenza in area 15.19. In caso di rottura le quotazioni verrebbero proiettate verso  area 16.19 (III° obiettivo, limite invalicabile).

Al ribasso solo la rottura di area 13.57 metterebbe in discussione lo scenario rialzista.

tenaris

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te