Piazza Affari e il miglior titolo del 21 Dicembre: Mediaset

Fonte La Stampa Finanza Online

Mediaset (+2,84%) termina in netto rialzo ma sotto i massimi visti in avvio di seduta dopo il +23% di ieri: non si ferma l’offensiva di Vivendi (-0,27% a Parigi) che a mercato chiuso ha annunciato di essere salita al 25,75% del capitale del gruppo di Cologno Monzese (con il 26,77% dei diritti di voto). Ieri il cda di Mediaset ha deciso “che le iniziative legali in corso proseguano secondo i tempi stabiliti” e “la presentazione di un esposto all’AGCom in cui si segnala l’illegittimità della condotta posta in essere da Vivendi in violazione della disciplina di settore e, in particolare, dell’ art. 43 comma 11 del Testo unico dei servizi di media audiovisivi e radiofonici, nonché il possibile ostacolo alle strategie di sviluppo di Mediaset in ragione del collegamento incrociato con Telecom Italia”.

Analisi di Proiezionidiborsa

Durante il fine settimana scrivevamo

Sul settimanale la proiezione in corso è rialzista. Come scrivevamo alla chiusura del 15 Dicembre

Decisiva sarà la chiusura di domani e come si posizionerà rispetto al livello 3.547.

Una chiusura superiore a 3.547 aprirà le porte ad una prosecuzione del rialzo. In caso contrario diventeranno probabili ritracciamenti fino almeno in area 3.022.

La chiusura di venerdì è stata a 3.546!

Se non si recupera immediatamente soglia 3.547 saranno possibili discese fino in area 3.02.

Soglia 3.547 è stata immediatamente recuperata e le quotazioni sono schizzate nuovamente al rialzo. Gli obiettivi rialzisti sono sempre quelli indicati in figura.

Solo la rottura di area 3.547 metterebbe in crisi lo scenario rialzista.

mediaset-s-p-a

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te