Piazza Affari e il futuro di breve fra velocità ed accelerazioni

35.500

18.800

Il trend di lungo termine è mantenuto al rialzo da area 18.800. Finchè mantiene 18.800, si punta a 18 mesi a 35.500.

Nei prossimi mesi, area 18.800, potrebbe essere rimessa sotto pressione?

Si vedrà!

La nostra view non è cambiata.

Acquista l’abbonamento al Blog Riservato a soli 10,00 per 2 mesi!

C’è un però!

Si arriverà a raggiungere i target rialzisti con tranquillità, oppure si procederà a scatti?

Riteniamo che si procederà a scatti e quindi con accelerazioni repentine.

Le accelerazioni, comunque, saranno sia al rialzo, che al ribasso.

Se non si manterrà l’atarassia, e se non si sarà seguiti con metodi tecnici e matematici, molti vedranno il rialzo, ma non riusciranno a sfruttarlo.

Si attenderà sempre il punto per entrare di medio e lungo, ma questo sarà rinviato: la paura e l’incertezza, farà 90!

Non ne parliamo poi, di quello che dovrebbe accadere fra fine Luglio ed il 16 Ottobre 2014, dove, vedremo i rialzisti di quest’ ultima ora, sparare target ribassisti, da far accapponare la pelle.

Nel breve, forse, già fra qualche giorno, avranno cambiato idea, sullo spessore del rialzo in corso.

Continuiamo a muoverci a ridosso di resistenze di medio termine,  e riteniamo ancora prematuro, nel brevissimo,  il netto superamento di esse.

Acquista l’abbonamento al Blog Riservato a soli 10,00 per 2 mesi!

La situazione è questa:

se il rialzo continuerà imperterrito per le prossime 2 settimane, avremo un mese di Luglio, che aprirà sui massimi e chiuderà sui minimi.

Noi, ci auguriamo un pullback veloce ora, per scongiurare un ribasso profondo nel mese di Luglio.

Come regolarci, per il momento?

Al momento, i movimenti dei prossimi 15 giorni sono retti dai seguenti valori:

22.280

21.700

La tenuta dei 22.280 porterà nuovi massimi. Chiusure giornaliere inferiori ai 22.280, porterà a  veloci ripiegamenti verso i 21.700  e poi un altro poco più giù.

 

Acquista l’abbonamento al Blog Riservato a soli 10,00 per 2 mesi!

 

 

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te