Piazza Affari corre e Wall Street apre positiva. Cosa monitorare sul listino Usa? 

Piazza Affari corre e Wall Street apre positiva. Cosa monitorare sul listino Usa? LA domanda è semplice vista la situazione del virus nel mondo. E in particolare su territorio Usa. Il Covid-19 potrebbe trasformarsi da condanna a trampolino di (ri)lancio per l’elezione di Donald Trump. O almeno questo è il punto sul quale stanno premendo i rappresentanti alla Casa Bianca. Infatti dagli USA la Food & Drug Administration sta pensando di sfruttare il plasma iperimmune mentre lo staff del presidente Trump sarebbe intenzionato a cercare una possibile approvazione veloce per un eventuale farmaco.  Parallelamente è da sottolineare il rialzo del petrolio a causa delle tempeste tropicali che hanno bloccato alcuni impianti di estrazione. Volendo guardare all’orizzonte geopolitico, non si deve dimenticare la notizia di un Kim-Jong-Un in coma. Questa, almeno, l’indiscrezione filtrata dalla Corea del Sud e che sarebbe confermata, seppur indirettamente, da quanto visto nei giorni scorsi. Infatti era stato annunciato un progressivo passaggio di potere dal dittatore nordcoreano verso la sorella Kim Yo-jong.

La situazione a Piazza Affari

Quando mancano 30 minuti al suono della campanella la situazione a Piazza Affari vede il Ftse Mib salire oltre il 2%. In tutto questo i buy degli analisti si concentrano ancora su titoli come Telecom Italia. Intesa SanPaolo vede, oltre al rating buy anche il target a 0,54 euro. Buy anche da Equita con target a 0,47 euro. Tra gli outperform di Mediobanca, concentrati su Enel (8,60 euro), Interpump (28,80 euro) e Italgas (6,20 euro) c’è anche Telecom Italia (0,68 euro)

La situazione a Wall Street

Piazza Affari corre e Wall Street apre positiva. Cosa monitorare sul listino Usa? Anche grazie alle ultime notizie sul vaccino, il mercato statunitense ha aperto in positivo. Attualmente, quando in Italia sono le 17, l’S&P 500 vanta un +0,65%, il Dow sale a 0,97% mentre il Nasdaq non va oltre lo 0,27%. Per quanto riguarda i titoli, è da sottolineare l’overweight di Apple Inc. (NASDAQ: AAPL) con un aumento del target a $ 520 dai precedenti $ 430. A deciderlo è Morgan Stanley.

Gli eventi più importanti nel calendario macroeconomico

Nessun dato macro di rilievo per la giornata di oggi, ma agli orari prefissati si può consultare il calendario economico per leggere l’esito dei dati macroeconomici pubblicati.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te