Piatto freddo e veloce per mangiare tonno in scatola anziché pasta

tonno

Ci sono quegli alimenti di cui facciamo scorta e che riempiono puntualmente la nostra dispensa. Le scatolette di tonno sono tra questi e rappresentano una buona soluzione a tavola quando non si ha voglia di cucinare. Eppure qualche volta capita di voler sperimentare qualcosa di alternativo, ma veloce.

Le idee da portare al lavoro o in spiaggia sono tante, e anche col nostro tonno sott’olio possiamo realizzarne qualcuna. La ricetta di oggi sarà una bella soluzione per utilizzare le scatolette messe da parte e fare spazio in cucina. Ci basteranno pochissimi ingredienti e una volta preparata potremo gustarla dove ci pare.

Un piatto unico ricco di sostanza

Il nostro piatto casalingo è perfetto per integrare nella dieta sia il pesce che le verdure. Lo possiamo gustare anche caldo o tiepido e si addice sia come secondo che come pietanza unica. Si tratta di un’insalata estiva ricca di gusto, di cui divoreremo ciotole intere.

Gli ingredienti per realizzarla sono esattamente questi (dosi per 4 persone):

  • 600 g di patate;
  • 250 g di tonno sott’olio;
  • 80 g di olive;
  • 150 g di mais;
  • olio di oliva;
  • sale q.b.

Piatto freddo e veloce per mangiare tonno in scatola anziché pasta

La preparazione comincia dalle patate. Le laviamo bene sotto l’acqua, poi riempiamo una pentola con acqua fredda e le versiamo dentro. Cuociamole con ancora la buccia, fino a quando non avranno acquisito la giusta morbidezza.

Nel frattempo affettiamo a pezzettini le olive, dopo aver eliminato il nocciolo. Togliamo il mais dal barattolo e lo risciacquiamo per bene. Una volta che le patate avranno raggiunto la cottura ottimale, le sbucciamo e le tagliamo a pezzi grossolanamente.

Versiamo patate, mais e olive in una scodella capiente. Aggiungiamo anche il tonno sgocciolato e completiamo con un goccio di olio di oliva. Mescoliamo tutti gli ingredienti alla perfezione, in modo da creare un mix ben condito. Se vogliamo possiamo spruzzare anche un pizzico di sale. Ecco un piatto freddo e veloce per mangiare tonno che soddisferà il palato divinamente.

Un condimento alternativo

Volendo, invece di quello classico potremmo utilizzare un olio aromatico fatto in casa, per dare ulteriore gusto alla nostra insalata. Si realizza davvero in un batter d’occhio. Versiamo l’olio di oliva in un bicchiere e aggiungiamo qualche foglia di basilico o uno spicchio d’aglio.

Mettiamo tutto in microonde a scaldare per 60 secondi al massimo dei watt, poi togliamo quello che c’è nell’olio. Quanto fatto basterà per aromatizzare il nostro condimento speciale, pronto da versare freddo su insalate, bruschette o paste estive.

Lettura consigliata

Anziché tonno o verdure saranno questi due ingredienti sfiziosi a completare l’insalata di riso più buona dell’estate

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te