Piacevole a tavola ma assolutamente sottovalutata questa carne ritenuta grassa e invece tra le più magre che farebbe bene a muscoli e cuore

Italia terra della pasta e della pizza. Ma anche del vino e dell’olio, del caffè e degli agrumi di eccellenza. Per non parlare dei formaggi e dei latticini. Senza dimenticare i nostri salumi, alcuni dei quali sono dei veri e propri simboli di italianità nel Mondo. Ma facciamo pure qualche esempio: il prosciutto crudo del Consorzio di Parma. O, quello altrettanto buono di San Daniele. Il Mondo ce li invidia. Ma senza dimenticare quei salami genuini, o i prosciutti e le pancette. Ci fermiamo per non stare qui ancora, altrimenti la lista sarebbe lunghissima. Proprio tra i salumi, ce n’è uno molto popolare in Italia centrale e che dovrebbe essere lodato non solo per la bontà, ma anche per altre virtù.

Il cibo preferito di Asterix e Obelix

Chissà quanti dei nostri Lettori ricorderanno con piacere il fumetto di Asterix e Obelix. I due simpatici galli che combattono l’invasione romana a suon di sganassoni e botte. Con una pozione magica del druido del villaggio, Panoramix, che garantisce eterna vittoria sui conquistatori latini. Proprio per festeggiare le sconfitte romane, al calar della sera, al villaggio gallo si festeggia con ondate di cinghiali arrosto. Proprio il cinghiale è il protagonista del nostro articolo. Perché tanti lo apprezzano come antipasto di qualità e sapore, non sapendo magari quali virtù potrebbe nascondere.

Piacevole a tavola ma assolutamente sottovalutata questa carne ritenuta grassa e invece tra le più magre che farebbe bene a muscoli e cuore

Ricorda questo studio che la carne di cinghiale va mangiata con moderazione, ma troppo spesso viene definita “grassa”. Eppure, contiene 3,3 grammi di lipidi su 100 grammi. Assolutamente in linea, anzi inferiore a molti carni cosiddette “magre”, che arrivano a 5 grammi/100. Nella favola di Asterix, dove anche i bambini galli si strafogano di cinghiale succulento arrosto ci sarebbe una verità scientifica.

Lo studio

I ricercatori avrebbero infatti dimostrato che questa carne sarebbe molto ricca di minerali e, in particolare di ferro. C’è una fase della crescita dei nostri bambini in cui diamo loro gli omogeneizzati al cavallo per assumere ferro in quantità necessarie. Passaggio fondamentale per la crescita muscolare e cardiaca dell’infante. In molte tradizioni popolari extra italiane il cinghiale è unito al cavallo proprio in questo ruolo. Come, ricordano però i medici, stando attenti comunque a non abusarne. Piacevole a tavola ma assolutamente sottovalutata, ecco la carne che potrebbe andare bene anche agli sportivi.

Lettura consigliata

Non solo al cartoccio ecco delle piccole ma geniali e pratiche tecniche per avere un pesce cotto al puntino abbinando salute e gusto

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te