Piace anche a chi non regge l’alcol questo cocktail portafortuna di Capodanno che si prepara con due soli ingredienti

Gli italiani possono dividersi in due categorie, quelli che amano l’alcol in tutte le sue forme e chi preferisce evitarlo e non ne apprezza il gusto. Nel nostro Paese c’è una vasta tradizione di vini e liquori e un’ampissima scelta di prodotti di qualità.

Quando arriva Capodanno, anche chi solitamente non beve partecipa al brindisi e beve un goccio per propiziare il nuovo anno che arriva. Oggi, perciò, vogliamo proporre un cocktail leggerissimo, perfetto da bere la sera dell’ultimo dell’anno. Infatti, piace anche a chi non regge l’alcol questo cocktail portafortuna di Capodanno che si prepara con due soli ingredienti.

Il segreto è miscelare i giusti ingredienti

Chi non ama l’alcol raramente amerà i cocktail e i long drink. Spesso queste bevande sono molto forti e create con il solito scopo di rendere brilli e non con quello di dissetare.

Se usiamo un poco di creatività potremo creare numerosi cocktail leggeri dal sapore unico e gradevole. Per esempio, possiamo creare un kir royale, il cocktail francese a base di champagne e sciroppo di ribes, oppure un bellini, realizzato con prosecco e succo di pesca.

Per Capodanno, però, vogliamo preparare una bevanda con le bollicine dal gusto gradevole e dolce che porti anche fortuna. Perciò non possiamo che usare come ingrediente la melagrana, frutto portafortuna che non può mancare sulla tavola dell’ultimo giorno dell’anno.

Piace anche a chi non regge l’alcol questo cocktail portafortuna di Capodanno che si prepara con due soli ingredienti

Per realizzare il nostro cocktail avremo bisogno di una bottiglia di bollicine dolci come moscato, champagne o prosecco. Poi potremo usare del succo di melagrana e dei grani freschi di questo frutto invernale.

In una brocca dall’apertura larga dovremo versare le bollicine e poi aggiungere il succo, seguendo proporzioni 1 a 1. Mescoliamo lentamente in modo da amalgamare le due bevande senza eliminare il gas.

Ora possiamo versare nei calici da brindisi e decorare con alcuni grani di melagrana che poi potremo mangiare.

Se vogliamo aggiungere una nota dolce e rendere ancora più leggero il drink, possiamo aggiungere un cucchiaino di sciroppo di zucchero.

Approfondimento

È arrivata l’ora di preparare in casa il liquore di Natale dal gusto unico e pronto in pochi giorni.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te