Petrolio: il peggio non è ancora alle spalle

La tendenza ribassista del petrolio sul time frame trimestrale è in corso dall’ottobre 2013 per La Nuova Legge della Vibrazione+Running Bisector (area 108, rettangolo verde) e successivamente confermata ad agosto 2014 (area 113, freccia rossa) quando TC2 ha confermato il segnale ribassista.

Gli obiettivi della proiezione ribassista sono indicati in figura e sono stati centrati uno dopo l’altro con precisione chirurgica.

Da notare che dal novembre 2015 le quotazioni si stanno muovendo nel range 40-50 senza che si decidano a prendere una direzione precisa. Tuttavia la tendenza primaria rimane ribassista con prossimo obiettivo in area 20 (III° obiettivo naturale, limite invalicabile). L’indicatore TC2 conferma il trend in quanto, nonostante si trovi in una regione dove potrebbe dare un segnale long, continua a mantenere il segnale short generato a fine agosto 2014.

Crude Oil Full0916 Future

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te