Ci sarà una crisi finanziaria nel 2018? Se hai la possibilità di investire 350.000€, scarica Prospettive sul Mercato Azionario, per capire quali fattori potrebbero guidare il mercato azionario nel 2018. Scopri di più >>

Petrolio: la settimana ha visto il completamento di un movimento da manuale. Adesso c’è bisogno di andare oltre e fare di più

Nelle scorse settimane abbiamo più volte fatto notare come la situazione tecnica fosse molto difficile e di come l’indecisione regnasse sovrana.

Settimana scorsa scrivevamo (Petrolio: l’indecisione regna sovra, ma la volatilità è in aumento. I livelli da monitorare per la prossima settimana)

Da un lato abbiamo una proiezione rialzista (linea tratteggiata) che dopo aver raggiunto il suo I° obiettivo naturale ha ripiegato verso il primo supporto utile in aera $47.29. Ad un certo punto sembrava anche aver rotto con decisione questo livello, ma le ultime due sedute della settimana hanno visto un pronto recupero delle quotazioni che hanno chiuso a $47.29!

Il recupero dell’importante supporto in area $47.29 ha favorito lo sviluppo di una settimana tutta al rialzo. Questo movimento, però, non ha portato  novità. Le quotazioni, infatti, si sono arenate sul primo ostacolo costituito dalla resistenza in area $50.28.

A questo punto settimana prossima ci sono solo due possibilità: si rompe al rialzo la resistenza in area $50.3 e si parte per obiettivi bel oltre $50; si ritorna verso il supporto in area $47.3.

Petrolio: la settimana ha visto il completamento di un movimento da manuale. Adesso c’è bisogno di andare oltre e fare di più ultima modifica: 2017-09-17T07:50:01+00:00 da redazione
Le Fonti TV - Segui la diretta

Le Fonti TV

Scarica il report gratuito!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il report di 86 pagine con l'outlook per il 2018

La tua privacy è tutelata al 100% secondo il D.L. 196/2003.
In qualsiasi momento potrai cancellarti dalla lista.