Vuoi una pensione serena? Ricevi aggiornamenti periodici! Scopri di più >>

Petrolio: la settimana ha visto il completamento di un movimento da manuale. Adesso c’è bisogno di andare oltre e fare di più

Nelle scorse settimane abbiamo più volte fatto notare come la situazione tecnica fosse molto difficile e di come l’indecisione regnasse sovrana.

Settimana scorsa scrivevamo (Petrolio: l’indecisione regna sovra, ma la volatilità è in aumento. I livelli da monitorare per la prossima settimana)

Da un lato abbiamo una proiezione rialzista (linea tratteggiata) che dopo aver raggiunto il suo I° obiettivo naturale ha ripiegato verso il primo supporto utile in aera $47.29. Ad un certo punto sembrava anche aver rotto con decisione questo livello, ma le ultime due sedute della settimana hanno visto un pronto recupero delle quotazioni che hanno chiuso a $47.29!

Il recupero dell’importante supporto in area $47.29 ha favorito lo sviluppo di una settimana tutta al rialzo. Questo movimento, però, non ha portato  novità. Le quotazioni, infatti, si sono arenate sul primo ostacolo costituito dalla resistenza in area $50.28.

A questo punto settimana prossima ci sono solo due possibilità: si rompe al rialzo la resistenza in area $50.3 e si parte per obiettivi bel oltre $50; si ritorna verso il supporto in area $47.3.

Petrolio: la settimana ha visto il completamento di un movimento da manuale. Adesso c’è bisogno di andare oltre e fare di più ultima modifica: 2017-09-17T07:50:01+00:00 da redazione

Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.