Operazioni di Trading intraday con probabilità del 90%.Offerta prova a 170 euro! - Scopri di più

Petrolio: la prossima riunione OPEC sarà decisiva

Il Petrolio ha chiuso la settimana di contrattazioni a $50,93 in rialzo dell’1,01% rispetto alla chiusura settimanale precedente.

Le ragioni della discesa del prezzi del Petrolio e le attese

Il petrolio, così come le altre commodities, sono attese da un 2019 al rialzo. Di questo abbiamo già parlato in un precedente articolo dal titolo “ORO: Goldman Sachs vede le commodities pronte alla riscossa”.

Il mese di novembre appena conclusosi è stato il più debole da 10 anni a questa parte.  In un mese ha perso più del 20 per cento perché l’offerta globale ha superato la domanda. Il prezzo del petrolio ha esacerbato le vendite dopo che gli Stati Uniti hanno temporaneamente allentato le sanzioni contro l’Iran e anche a causa dell’aumento della produzione petrolifera dei paesi OPEC e della Russia. Inoltre, le preoccupazioni per la crescita della domanda globale hanno aggravato le vendite di petrolio, ribaltando le prospettive sul petrolio e portando il mercato in surplus.

Petrolio: la prossima riunione OPEC sarà decisiva ultima modifica: 2018-12-02T09:05:34+00:00 da redazione

Trova il tuo broker

XTB
Tickmill
XM
Ava Trade

Le Fonti TV
Segui Le Fonti TV su Facebook

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.