Petrolio, difficile un ritorno sopra i 79$: 19% di probabilità

Il  petrolio (crude oil)  ha chiuso la settimana di contrattazione  a  54,85$.

Da inizio anno la materia  prima ha segnato il minimo a 45,77  ed il massimo a 67,02.

Sul petrolio è in corso un ribasso da diversi anni, infatti nel 2008 venne segnato un massimo a 200,42  dopo una corsa rialzista di diversi anni dal minimo di 64,42 del 1998.

Nelle ultime ore c’è stato un attacco filo yemenita ai pozzi in Arabia Saudita. Quali effetti sul prezzo della materia prima? Questo lo vedremo nelle prossime ore.

Ora però vogliamo andare a studiare la tendenza in corso non tenendo conto del rumore di fondo che potrebbe portare la notizia dell’attacco.

Da inizio anno la candela annuale è inside rispetto a quella dello scorso anno, questo significa che per il momento  il minimo di quest’anno è superiore a quello dell ‘anno 2018 ed il massimo è inferiore.

Quali sono i livelli da monitorare?

Proiezioni  di prezzo per l’anno 2019

Tendenza ribassista

area di minimo 25,01/18,11$

area di massimo 60,11/51,16$

Punto di inversione: chiusura giornaliera e poi settimanale superiore a 79$.

Per il momento anche su base trimestrale non si è ancora generato un segnale rialzista della materia prima e quindi non possiamo che continuare a proiettare ulteriori ribassi.

Al momento solo una chiusura settimanale e poi mensile superiore ai 57,90 potrebbe dare spinta al rialzo alle quotazioni verso un nuovo test dei massimi annuali in area 67,02.

Strategia e prontuario di comportamento sul  petrolio

Rialzi superiori ai 67,02 farebbero formare uno swing su base settimanale interessante con possibili escursioni di prezzo  verso i 74,85$ entro poche settimane. Nuovi ribassi di breve termine con chiusure settimanali inferiori ai 54$.

Al momento riteniamo poco probabili (19%) escursioni del petrolio superiori ai 79$ da ora fino al mese di dicembre 2019 e per questo motivo riteniamo che quello che sta accadendo nelle ultime ore in Arabia Saudita avrà effetti limitati in tempo e spazio sui prezzi.

Come al solito si procederà per step e di volta in volta definiremo tendenza, supporti, resistenze ed obiettivi.

Approfondimento

Raccomandazioni e Schede tecniche sul petrolio

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.