Petrolio: che fine farà?

Il 9 Gennaio scrivevamo

Da ormai un mese andavamo scrivendo

E’ sempre in corso una proiezione ribassista che al momento si è arrestata in prossimità dell’ultimo supporto prima del raggiungimento del I° obiettivo naturale in area 25.7.

Scegli e Sottoscrivi il tuo Abbonamento ai nostri Segnali

Da monitorare, quindi, la tenuta di area 36 che potrebbe favorire rimbalzi fino in area 42 senza che la tendenza ribassista venga intaccata.

Alla chiusura d venerdì il supporto in area 36 è stato rotto al ribasso e adesso non ci sono più ostacoli verso la discesa in area 25.7 (I° obiettivo naturale).

Dopo aver (quasi, minimo a 27) raggiunto l’obiettivo previsto le quotazioni hanno rimbalzato senza tuttavia riuscire a rompere la resistenza in area 36.

Siamo quindi in un trading range 25.7-36. Solo la fuoriuscita da questo intervallo darà direzionalità alle quotazioni.

Crude Oil Full0316 Future

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te