Pesca d’altura tra Sardegna e Corsica

Pesca d’altura tra Sardegna e Corsica. Il ‘fuori pista’ in Corsica è quasi obbligatorio quando si visita il Nord della Sardegna. L’ isola francese, è una perla del Mediterraneo, con borghi storici, aspre scogliere e spiagge bellissime. È molto simile alla Costa Smeralda, che dista soltanto 12 chilometri. Ma ha una morfologia più selvaggia. Ecco i consigli della redazione di ProiezionidiBorsa per visitarla in giornata. Superando in lo stretto delle Bocche di Bonifacio, uno dei punti più ventosi del Mediterraneo.

Finding Napoleone Bonaparte

Per raggiungere Bonifacio in traghetto, si parte da Santa Teresa di Gallura. Ci sono diverse partenze giornaliere, la traversata dura meno di un’ora. Bisogna andare 90 minuti prima e prenotare sempre, se si vuole imbarcare anche l’auto. Volendo partire da Porto Torres, il viaggio è più lungo, occorrono più di tre ore. E non ci sono date precise ma una sola partenza alla settimana. Sulla costa sud vicino a Bonifacio ci sono spiagge bellissime, spiaggia Santa Manza. A seguire le più grandi Baia di Rondinara Santa Giulia a sud di Porto Vecchio. Tutte le spiagge sono raggiungibili in auto e ben attrezzate con parcheggi. Per chi non ama arrostirsi al sole, pesca d’altura tra Sardegna e Corsica. Oppure ci sono da visitare i siti storici dove nacque, visse e poi fu confinato Napoleone Bonaparte. E tantissimi negozietti pieni di cimeli e libri antichi, tutti da scoprire.

La pittoresca scalinata di Bonifacio

La cittadina che si affaccia sullo stretto, offre una bella passeggiata nella città medioevale, dominata dal Bastione dello Standardo. Imperdibile la scalinata del Re d’Aragona, con i suoi 189 gradini tra i faraglioni a picco sul mare. Ad ogni più sospinto, ci offrono brevi escursioni alle scogliere, con piccoli battelli che durano meno di un’ora. In effetti sono molto piacevoli. Si ammirano le bellissime falesie bianche, le insenature e i costoni di roccia, con fari solitari e case a strapiombo sul mare. Molto divertenti, dall’alba al tramonto, anche i tour con pesca, bagno e lunch che durano l’intera giornata. Il momento più bello è quello dell’ingresso alla spettacolare grotta Sdragonatto.

Pesca d’altura tra Sardegna e Corsica

Per chi vuole un tour esclusivo dei luoghi più affascinanti dell’arcipelago Corso, in Costa Smeralda ci sono molte agenzie che organizzano minicrociere. Con motoscafi veloci, che possono ospitare anche gruppi privati, fino a 12 persone. L’attraversamento delle Bocche di Bonifacio può essere molto emozionante. Il mare da quelle parti è sempre una sorpresa. Ed è quasi garantito l’avvistamento dei delfini, nei pressi dell’Arcipelago della Maddalena. Per gli appassionati di pesca sportiva questo braccio di mare è perfetto per battute di traina costiera, pesca d’altura, drifting. Gettonatissima la pesca con bolentino di profondità e leggero. Si affittano imbarcazioni a vela e a motore con skipper esperti che conoscono bene le coste. Ma alla fine tutti chiedono di fare una lunga sosta nelle calette più segrete, dove c’è l’acqua più trasparente del Mediterraneo.

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.