Perfetto per chi ha poco tempo e ancor meno spazio ecco l’animale domestico che gli italiani stanno riscoprendo negli ultimi mesi

C’è una notizia che ci ha sicuramente fatto male e ci ha colpiti in quanto amanti degli animali. Secondo le statistiche delle associazioni di volontariato, sono purtroppo ripresi gli abbandoni dei cani. Sembra incredibile, eppure nel momento del lockdown, c’è stato chi avrebbe adottato un cane solo per uscire di casa. Una volta ritrovata la libertà, l’avrebbe abbandonato o affidato alle strutture e agli stalli in attesa di adozione. Ma, tralasciando questa negatività, ci occupiamo in questo articolo dell’animaletto domestico che sta scalando le classifiche nelle preferenze degli italiani. Decisamente poco impegnativo, è perfetto per chi non vuole sacrificare il proprio tempo, ma nemmeno abbandonarlo per buona parte della giornata.

Calore e luce

La tartaruga di terra è l’animaletto domestico protagonista degli ultimi mesi. Aveva conosciuto un vero e proprio boom di vendite nel periodo di maggior fama delle tartarughe Ninja. Quando, grazie a questi personaggi con i nomi degli artisti italiani, questa specie si era fatta conoscere e apprezzare. Ovviamente, parliamo di un animale completamente diverso dal cane e dal gatto. La tartaruga di terra potrebbe essere la soluzione giusta per chi vuole una compagnia casalinga, ma rimane a lungo fuori di casa. Sono però due le cose fondamentali da sapere nel momento in cui decidiamo di inserire in casa questo particolare amico. La tartaruga di terra ama una temperatura superiore ai 20 °, e, poco inferiore di notte. E, soprattutto, adora la luce, sia naturale che artificiale.

Perfetto per chi ha poco tempo e ancor meno spazio ecco l’animale domestico che gli italiani stanno riscoprendo negli ultimi mesi

Parliamo comunque di un animale, che nella sua semplicità di tenuta, presenta comunque delle caratteristiche individuali. Se decidiamo di adottarne uno, chiediamo prima consiglio al venditore o a un esperto. Molti sono infatti convinti che le tartarughe di terra mangino tutto, ma non sarebbero degli onnivori. Ricordiamo, invece che la maggior parte della loro alimentazione dovrebbe basarsi sulla verdura. Possibilmente, tagliata in striscioline o sminuzzata e unita a pezzetti di frutta, che non siano però kiwi e agrumi.

L’habitat perfetto in casa

Dicevamo quindi che questo animaletto, perfetto per chi ha poco tempo, ha bisogno di un habitat caldo, possibilmente soleggiato e lontano dall’umidità. Cerchiamo anche di garantirgli uno spazio vitale non troppo piccolo, ma almeno di un paio di metri quadrati. Gli piace infatti continuare a muoversi, seppur lentamente, all’interno del proprio territorio. Se abbiamo altri animali domestici, cerchiamo di recintare la zona, per evitare eventuali litigi e contrasti. Consideriamo che la tartaruga è un animale molto longevo che può arrivare a superare anche gli 80 anni di età.

Approfondimento

Elegantissimo e aristocratico quasi nessuno conosce questo meraviglioso cane di origini antiche che adora la famiglia e i bambini

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te