Perfetto con tacchi alti e sneakers ecco il capo più richiesto, che sfina le gambe e sta bene a 20 come a 40 anni

Temperature elevate, caldo rovente, giornate al mare e serate passate in compagnia di amici e festeggiamenti vari richiedono outfit veloci e sbarazzini senza rinunciare allo stile.

Le gambe sono sicuramente le protagoniste indiscusse di questa stagione. Rigorosamente scoperte tra vestitini corti, pantaloncini e gonnelline, diventa praticamente impossibile non mostrare questa parte del corpo.

A tal proposito, tra i capi più richiesti di questa stagione troviamo sicuramente le minigonne, che tornano prepotentemente di moda. Gettonatissime sulle passerelle nella versione vita alta e svasata.

Perfetto con tacchi alti e sneakers ecco il capo più richiesto, che sfina le gambe e sta bene a 20 come a 40 anni

Ideali per la creazione di look contaminati. Le troviamo in diverse lunghezze e fantasie, dalle linee geometriche e ben squadrate a lunghezze micro.

Da indossare con fantasia e gusto e un pizzico di ironia. Possiamo indossarle nella prima parte della giornata abbinate a top microscopici e scarpe da ginnastica, per uno stile sbarazzino e veloce. Oppure possiamo indossarle di sera con abbinamenti più raffinati, per la creazione di look indimenticabili. Perfette se abbinate a tacchi a spillo ma anche a zeppe, oltre che a scarpe più ricercate ma comode.

La loro micro lunghezza, infatti, le rende un’ottima idea per slanciare le gambe che otticamente appariranno più lunghe.

Tra i must have della bella stagione, immancabile nell’armadio delle donne, è la minigonna di jeans. Dalle classiche semplici total denim a quelle a fantasia.

Possiamo indossarle in altri tessuti, strette a mo’ di tubino, svasate per look più pratici e veloci o, ancora, con volant, balze e a fantasie. Perfette anche per la creazione di look a contrasto con capi casual, come ad esempio le classiche Tshirt bianche.

Da indossare a 20 come a 40 anni

Un capo senza tempo, la minigonna, perfetto con tacchi alti e sneakers e che sta bene a 20, 30 e 40 anni senza alcun problema. Una moda che non conosce età che, se abbinata bene, è in grado di valorizzare ogni tipo di fisicità. A tal proposito, anche le donne negli “anta” possono indossarle con grande disinvoltura e tranquillità senza il timore di essere considerate teenager.

Storia di stile

Le minigonne diventano le protagoniste della storia negli anni successivi al secondo dopoguerra. Emancipazione e libertà erano le parole chiave di un’intera generazione, i babyboomer. La minigonna, infatti, divenne un vero e proprio manifesto di un movimento rivoluzionario. Simbolo di ribellione, la minigonna è divenuta con il tempo un capo di abbigliamento iconico.

Lettura consigliata

Mai più capelli secchi e rovinati dal sole con questi 5 trucchetti per proteggerli e nutrirli per una chioma folta e radiosa

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te