Perdere il telefono è praticamente impossibile se si usa questo metodo semplice e ingegnoso

Oramai molti di noi si sentono persi se dimenticano a casa il proprio cellulare. Infatti questo contiene una miniera di dati indispensabili per la vita di tutti i giorni. Non averlo in tasca significa non essere in grado di contattare nessuno e non avere sotto mano le email e l’agenda con i propri impegni giornalieri.

Smarrirlo, poi, diventa un dramma perché, da una parte, chi ne viene in possesso può venire a scoprire tutto di noi e, dall’altra, perché noi stessi non abbiamo più in nostro possesso tutto questo contenuto. C’è, però, un modo per ovviare una situazione simile. Perdere il telefono è praticamente impossibile se si usa questo metodo semplice e ingegnoso. Vediamo insieme di cosa si tratta.

Il trucco classico

Da moltissimo tempo esistono delle applicazioni che permettono di ritrovare il proprio cellulare. Sicuramente la più famosa è “Trova iPhone” che viene utilizzata appunto per geolocalizzare il telefonino.

Per accedervi sono necessarie due condizioni: le credenziali Apple e il dispositivo acceso. L’applicazione può permettere di trovarlo, facendogli emettere dei rumorosi trilli. In caso fosse caduto nelle mani sbagliate è anche possibile inizializzarlo. Sono disponibili delle funzioni analoghe anche per altre marche di telefonini.

Il trucco smart

Un altro modo molto più semplice consiste nell’impostare uno sfondo con un box dove scrivere un recapito. Esistono molte applicazioni che permettono di modificare le foto e di inserire una casella di testo.

Una buona idea per non fornire troppi dati personali può essere scrivere il proprio indirizzo email. In questo modo, se qualche persona ben intenzionata troverà questo oggetto smarrito, sarà in grado di contattare subito il proprietario tramite un altro canale.

Oggi abbiamo spiegato perché perdere il telefono è praticamente impossibile se si usa questo metodo semplice e ingegnoso. Se si è interessati alla tematica tecnologica consigliamo di leggere anche quest’altro articolo: “Nessuno lo sa ma questa impostazione nei nostri telefoni può salvare la vita ed è facilissima da attivare”.

Consigliati per te