Perché tenere una bottiglia di plastica vuota in cucina ci semplificherà di molto la vita

Soprattutto in questo periodo di chiusura di ristoranti e di zone rosse stiamo sempre più tempo in cucina. Sperimentiamo nuovi piatti e riprendiamo vecchie ricette tradizionali. Più specificamente ciò che si va a creare molto più spesso sono i dolci. Sarà perché prepararli è anche più divertente e perché il risultato ci dà un po’ di dolcezza che manca di questi periodi. Nella preparazione di questi ci sono molte attenzioni che dobbiamo avere, e molti passaggi che possono risultare complicati. Proprio in relazione a questo oggi scopriremo perché tenere una bottiglia di plastica vuota in cucina ci semplificherà di molto la vita.

Un passaggio fondamentale

Quando si tratta di dolci che siano torte, pasticcini, o un qualcosa di alternativo c’è un ingrediente che è quasi sempre presente. Stiamo parlando dell’uovo, necessario per creare una moltitudine di creme e impasti. Proprio in relazione a questo ingrediente c’è un passaggio che spesso si deve effettuare ma che è difficile. Si tratta di dover separare il tuorlo dall’albume, cosa che in molte ricette è richiesto. Questa operazione risulta difficile per la consistenza del contenuto dell’uovo a crudo. Essendo liquido è complicato riuscire a separare le due parti, ovviamente senza finire per mischiarle. Proprio per questo vedremo perché tenere una bottiglia di plastica vuota in cucina ci semplificherà di molto la vita.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Il trucco

Ci staremo chiedendo come una bottiglia di plastica possa aiutarci in questo delicato passaggio. In realtà questo oggetto fa proprio al caso nostro. Perché ci permetterà di separare tuorlo e albume con una precisione chirurgica e senza sforzi. Scopriamo subito come fare. Prendiamo il nostro uovo rompiamolo con attenzione e riversiamolo in una ciotola come sempre. A questo punto prendiamo la bottiglia, che deve avere il beccuccio più largo di quello delle classiche bottiglie di acqua. Comprimiamo leggermente la bottiglia per far uscire dell’aria e poi poniamola sopra il tuorlo.

A questo punto rilasciamo lentamente le pareti della bottiglia e questa automaticamente andrà ad aspirare il tuorlo. Mantenendo la stessa pressione, spostiamo la bottiglia sulla ciotola dove c’è il preparato che dobbiamo realizzare. Facciamo nuovamente pressione sulla bottiglia e il tuorlo uscirà spinto proprio dalla pressione. In questo modo possiamo separare senza fatica il tuorlo dell’uovo dall’albume. Ecco perché tenere una bottiglia di plastica vuota in cucina ci semplificherà di molto la vita.

Consigliati per te