Perché stare senza computer e cellulare per 24 ore rigenera la mente

La tecnologia fa ormai parte della totalità della nostra vita. Molto probabilmente non ce ne accorgiamo neanche più, ma praticamente non sappiamo/possiamo più fare nulla senza l’ausilio tecnologico.

Certamente la tecnologia rappresenta un grande aiuto e un grande vantaggio in tantissimi ambiti della vita, lavoro in primis. Ma siamo proprio sicuri che sia così tanto necessaria averla a portata di mano 24 ore su 24? Non potrebbe essere benefico staccarsi per un po’ di tempo da PC e smartphone?

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Vivere costantemente connessi ha infatti ripercussioni sulla qualità del sonno e sul benessere psicologico. Vediamo insieme perché stare senza computer e cellulare per 24 ore rigenera la mente.

24 ore senza tecnologia

Abituati come ormai siamo, è normale che provare a fare questo esperimento possa destabilizzare. Per questo motivo abbiamo pensato ad una mini guida per suggerire una serie di cose da poter fare “technology free”.

Iniziamo dal dormire di più. Spesso si tende a non spegnere mai il cellulare, e pertanto il sonno viene interrotto anche solo dal segnale delle notifiche dei social o dei messaggi. Non c’è niente di più salutare che dormire fino a quando il corpo ce lo richiede.

Proseguire facendo una bella passeggiata all’aria aperta: ottima per il corpo e per il buonumore! E mentre si passeggia, pensare a qualche progetto (magari un viaggio) oppure osservare gli altri, potrebbero nascere nuove amicizie “reali” e non virtuali.

24 ore senza tecnologia tra arte e attività fisica

Nella lista delle cose da poter fare in una giornata senza tecnologia, ricordiamo le attività artistico-culturali. In base alle proprie passioni, si può leggere un bel libro, visitare un museo o scrivere un racconto, anche solo un diario in cui narrare il resoconto di questo esperimento. Ed ancora, fare un disegno: è stato infatti dimostrato che questo genere di attività rilassi la mente e riduca i livelli di stress.

Per chi è più attivo, la scelta spazia tra il provare un nuovo corso in palestra, cimentarsi in una lezione di ballo, giocare con amici a quattro zampe (se non se ne ha di propri, buona cosa potrebbe essere fare qualche ora di volontariato in un canile o in un gattile).

Trascorrere del tempo “sano” insieme agli altri

Sempre più spesso le nostre relazioni avvengono tramite uno schermo e via WhatsApp. Una gran comodità, certo, ma quanto ci perdiamo a livello sociale ed emozionale? Due chiacchiere con un’amica (magari confidenziali) davanti ad un caffè valgono ben di più rispetto a uno scambio di messaggini ed emoji.

Perché allora non organizzare un bel pranzo in compagnia? Impiegare qualche ora per fare la spesa al mercato rionale, dilettarsi ai fornelli, preparare per bene la tavola e poi godersi qualche ora con amici e parenti, chiacchierando e senza essere continuamente interrotti da “bip” vari.

Per fare tutto ciò che abbiamo appena elencato 24 ore non sarebbero sufficienti. Questo la dice lunga: ecco infatti la prima dimostrazione del perché stare senza computer e cellulare per 24 ore rigenera la mente!

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te