Perché spesso sarebbe meglio fare una colazione salata?

Poche battaglie nell’ambito delle preferenze culinarie sono più agguerrite di quella tra i sostenitori della colazione salata e i sostenitori di quella dolce. I primi sembrano dominare nei paesi anglosassoni, dove la famosa colazione all’inglese la fa da padrone. Gli estimatori della colazione dolce, a base dei classicissimi cappuccino e cornetto, sono invece più diffusi qui da noi.

Certamente le preferenze personali influiscono sulla scelta di una colazione salata o di una dolce. In Italia, molti trovano disgustosa la sola idea di iniziare la giornata con cibo salato, come tartine, crackers o, peggio ancora, uova e pancetta.

Ma in realtà la colazione salata ha ottimi punti a suo favore, e potrebbe essere quella giusta per noi se al mattino fatichiamo a carburare nonostante il cornetto del bar.

OFFERTA SPECIALE - POCHI PEZZI DISPONIBILI
One Power Zoom: i veri occhiali con lenti autoregolabili - Due al prezzo di uno

CLICCA QUI

Ecco perché spesso sarebbe meglio fare una colazione salata.

Il dolce al mattino causa presto cali di zucchero

Il problema che spesso si presenta con una colazione dolce è che tende a darci una ‘scossa’ mattutina grazie alla grande quantità di zucchero, ma poi i nostri livelli di energia calano velocemente nel giro di poche ore. Dopo una colazione dolce, spesso non riusciamo ad arrivare a metà mattinata senza sentire nuovamente i morsi della fame, e dobbiamo correre ai ripari ingurgitando nuovamente un dolce o una bevanda zuccherata.

Questo problema si presenta molto meno quando mangiamo il salato per colazione.

Ecco perché spesso sarebbe meglio fare una colazione salata.

Una colazione salata potrà darci energia fino a pranzo

Mangiare salato al mattino è ideale quando sappiamo di dover affrontare una lunga e magari stressante mattinata, perché saprà darci energia più a lungo, e potremo resistere fino all’ora di pranzo senza cedere alla tentazione di uno snack

Non è necessario convertirsi alle uova fritte e alla pancetta però. Possiamo anche preparare una colazione salata molto più leggera. Sono buonissimi ad esempio i beans on toast, una ricetta buonissima e semplice da preparare in pochissimi minuti anche quando siamo appena scesi dal letto. Ecco come prepararli nella versione più semplice.

Consigliati per te