Perché si può prevenire la pressione alta con questi cibi

La pressione alta è un disturbo che colpisce ormai 1 italiano su 3, da livelli minimi a quelli pericolosi, col rischio di incorrere in malattie cardiovascolari. Abbassarla in maniera naturale si può, sia con una vita più attiva e meno frenetica, sia con un’alimentazione mirata. Soprattutto dopo i 40 anni, il consiglio dei medici è semplice: misurare la pressione almeno una volta al mese, anche in farmacia. L’ideale sarebbe acquistare una macchinetta per la misurazione. Oggi in commercio ne esistono di semplici ed economiche, elettroniche, in gradi di calcolare il valore immediato della nostra pressione sanguigna. Perché si può prevenire la pressione alta con questi cibi, che ci aiuteranno a vivere meglio quotidianamente.

Il listone degli alimenti abbassa pressione

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 50% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch
  • Aglio
  • Sedano
  • Peperoncino
  • Cereali
  • Ortaggi
  • Latticini e derivati
  • Noci e frutta secca
  • Legumi
  • Pesce
  • Barbabietole

I valori normali

Ricordiamo che la pressione arteriosa, cioè l’energia con cui il sangue scorre nelle pareti arteriose, ha un valore standard ottimale che è calcolato tra:

  • 80 mmHg e 140

Quando si superano almeno i 160 mmHg si possono sentire forti cefalee, vertigini, sudori freddi, che vanno subito comunicati al medico di base. L’ipertensione purtroppo è in agguato dietro l’angolo e si sviluppa soprattutto con:

  • L’abuso di alcol
  • Il fumo
  • L’obesità e il sovrappeso
  • La sedentarietà
  • Lo stress
  • L’eccesso di sodio e quindi un’alimentazione troppo salata
  • Cattive abitudini alimentari

Ecco perché usare i cibi abbassa pressione

Perché si può prevenire la pressione alta con questi cibi, che comunque fanno parte quasi tutti della nostra cucina. I magnifici 10 sopraelencati infatti, contribuiscono ognuno con le sue caratteristiche, ma tutti con lo stesso fine, al nostro benessere. Aglio e sedano aumentano la diuresi e favoriscono l’espulsione di tossine e grassi. Il peperoncino è un vaso dilatatore che combatte i radicali liberi. I legumi sono un toccasana per i reni, aiutandoli nelle loro funzioni primarie di pulizia del nostro fisico. Le noci e il pesce sono antiossidanti e, grazie all’Omega3 prevengono le malattie cardiovascolari.

Approfondimento

Pressione alta e alimenti

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te