Perché si forma la schiuma bianca nelle fritture e come toglierla

La frittura si ottiene immergendo il cibo in un liquido bollente. I pezzetti di cibo cuociono in modo rapido, acquistano un colore dorato e diventano croccanti. Friggerli rende i cibi più saporiti e molto gradevoli al palato, ma anche molto calorici. Bisogna però prestare attenzione e conoscere bene, quali sono le tecniche da utilizzare, per poter avere una frittura buona, ma soprattutto salutare.

Gli oli giusti per friggere

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Occorre friggere con gli oli giusti, quelli che hanno un alto punto di fumo, cioè la temperatura che un olio non deve mai superare altrimenti brucia. I migliori sono l’olio extra vergine e l’olio di arachide. I cibi devono essere completamente immersi nell’olio e occorre prestare attenzione alla sua temperatura.

Ecco perché si forma la schiuma bianca nelle fritture e come toglierla

È buona abitudine avere in casa un termometro per cucina, in modo da conoscere esattamente la temperatura dell’olio. La temperatura giusta per ottenere un buon fritto è di 176 gradi C. La bassa temperatura dell’olio, crea alcuni inconvenienti che danneggiano la frittura. Il primo è che il fritto si ammoscia ed assorbe molto olio.
Il secondo è che si vedrà affiorare, durante la frittura, della schiuma bianca. L’abbassamento della temperatura è dovuto probabilmente anche dall’immersione di troppi alimenti insieme, oppure dall’acqua che gli stessi contengono. Asciugare gli alimenti prima di immergerli nell’olio è un ottimo sistema. Per eliminare la schiuma, prendere una schiumarola e toglierla. Attendere che la temperatura si alzi, ed immergere poco per volta i pezzetti di cibo. Si consiglia di prestare attenzione all’alta temperatura dell’olio, che non solo rende il cibo fritto di pessimo sapore, ma si corre il rischio di ingerire sostanze tossiche. Se notiamo che, durante la frittura, il cibo si sta colorando troppo, abbassare la fiamma. Dopo aver capito, il perché si forma la schiuma bianca nelle fritture e come toglierla, ed aver letto alcuni dei nostri consigli, ora si può procedere con   fritti più salutari.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te