Perché questo condimento delle patate è in grado di ringiovanire il nostro cervello di almeno 10 anni

Se potessimo stilare una classifica sugli italiani che possiedono almeno una piantina di rosmarino, andremmo sicuramente vicini al 100%. Dai giardini, agli orti, dai terrazzi ai balconi, non c’è infatti una casa italiana che non possieda un rametto di questa famosa erba aromatica. D’altronde, il rosmarino regna sovrano sulla cucina mediterranea, accompagnando praticamente tutti i piatti di carne e molte verdure. Ma, le sue proprietà non si fermano a quelle aromatiche, andando molto più in là. Perché questo condimento delle patate è in grado di ringiovanire il nostro cervello di almeno 10 anni è l’oggetto di questo articolo e la nostra Redazione.

Università della Northumbria

Che il rosmarino facesse comunque bene al nostro cervello era cosa abbastanza nota. Ma, che, l’utilizzo della sua acqua fosse benefico per il nostro cervello e per la nostra memoria è una scoperta perfezionata nel tempo. Merito anche dell’Università britannica della Northumbria. I suoi ricercatori hanno infatti dimostrato in laboratorio che assumere quotidianamente acqua di rosmarino:

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina
  • ringiovanisce il nostro cervello di dieci anni;
  • sviluppa le capacità cognitive;
  • rinforza la memoria;
  • allontana l’invecchiamento cerebrale.

Ecco perché questo condimento delle patate è in grado di ringiovanire il nostro cervello di almeno 10 anni, secondo questo studio inglese.

Buonumore e ottimismo

Gli studiosi inglesi hanno anche dimostrato che l’acqua di rosmarino, permettendo al cervello di mantenersi giovanile, crea gli impulsi del buonumore e dell’ottimismo. Ciò si verifica grazie alla riduzione dello stress cardiovascolare e al miglioramento dell’ossigenazione del cervello.

Come e quanto assumerne

Per godere di questi benefici, basterà semplicemente mettere a bollire delle foglie essiccate di rosmarino, circa una quindicina, lasciandole in infusione per mezza giornata e, infine, filtrandole. Andremo a creare una potente bevanda da assumere tranquillamente durante tutto l’arco della giornata. Consigliamo ai nostri Lettori che lavorano tante ore davanti al pc, di piazzare sulla scrivania, una bottiglia di acqua di rosmarino. Ci aiuterà a sentire meno la stanchezza mentale e a sviluppare le capacità cognitive. In approfondimento, consigliamo la lettura dell’articolo sottostante.

Approfondimento

Ecco svelati i nomi dei tre alimenti a cui faremo un monumento per smaltire le tossine dei pranzi natalizi

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te