Perché quando si beve troppo si dimenticano le cose?

La giovinezza. Periodo di grandi svaghi, bevute in compagnia, follie ed esperienze che cambiano la vita. Che forse, o quasi sicuramente, rendono l’uomo e la donna che si è oggi. È tramite la giovinezza, il percorso di vita e i fatti accaduti che si è quel che si è. Ovviamente il cambiamento è sempre dietro l’angolo, e ognuno può essere ciò che vuole.

Questo per dire che nel periodo considerato il più bello della vita, pieno di luce ci sono però anche tanti momenti di buio. Questi momenti più scuri a volte sono causati dall’alcol consumato in eccesso e in modo irresponsabile. Infatti si ricorda che esagerare con l’alcol potrebbe causare gravi danni alla salute di chi lo consuma e si potrebbero danneggiare le persone attorno.

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

Perché quando si beve troppo si dimenticano le cose?

Se si esagera con il bere il black-out è dietro l’angolo. Certo, non a tutti accade, ma se si assume un’importante quantità di alcol, questa potrebbe portare a perdite di memoria. Si tratta di perdite di memoria parziali, spesso la mattina seguente si fa fatica a ricordare quello che è successo durante la notte. E solo magari grazie a degli indizi si riesce a ricostruire, sempre parzialmente, la serata. Ma perché quando si beve troppo si dimenticano le cose?

Ecco cosa dice la scienza

Ci sono molti studi a riguardo. E praticamente quando si beve troppo alcol il cervello smette di incamerare ricordi. L’alcol blocca i neurotrasmettitori pro-memoria e aumenta quelli anti-memoria. È come se il cervello non registrasse quegli attimi di vita. E durante questo periodo chissà quali sono le cose che si posso fare senza nemmeno poi ricordarle. E spesso ci si dimentica, però questo non quando si ha un black-out, che l’alcol è una sostanza molto pericolosa e bisogna consumarla in piccole dosi.

 

Approfondimento

Ecco tutti i benefici e cosa succede se smetti di bere alcol.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze a riguardo, consultabili qui»)

Consigliati per te