Perché puntare adesso su questo titolo azionario sottovalutato da sempre, ma che scende da tantissimo

Come si vede dal grafico seguente le quotazioni di Maire Tecnimont negli ultimi tre anni sono sempre state ben al di sotto del prezzo obiettivo medio fissato dagli analisti. Anche adesso il prezzo obiettivo medio fissato dagli analisti esprime una sottovalutazione del 35,8%. Tuttavia il giudizio medio è Hold, mantenere. Per cui la prudenza la fa da padrona.

La sottovalutazione è evidente anche quando si applica il metodo dei multipli di mercato per valutare il prezzo di Maire Tecnimont.

Adesso è un buon momento per investire in azioni?
Per chi ha un portafoglio di 350.000 €: ricevi questa guida e gli aggiornamenti periodici.

Scopri di più

Perché puntare adesso su un titolo azionario sottovalutato da sempre? Perché le cose dovrebbero cambiare in futuro?

blank

Incominciamo col dire che nell’ultimo anno, per la prima volta dopo un lustro, la performance di Maire Tecnimont è stata superiore a quella del settore di riferimento. Un segnale d’incoraggiamento per chi ha puntato e vuole puntare su Maire Tecnimont.

Perché puntare adesso su questo titolo azionario sottovalutato da sempre? Le ragioni dell’analisi grafica e previsionale

Maire Tecnimont (MIL:MT) ha chiuso la seduta del 18 settembre a quota 1,485 euro  in ribasso dello 0,80% rispetto alla chiusura precedente.

La partire per il futuro del titolo si gioca sul time frame giornaliero.

Come si vede dal grafico seguente, infatti, le quotazioni sono molto vicine a una svolta rialzista.

Premesso che la tendenza in corso è ribassista, le quotazioni hanno raggiunto il I obiettivo di prezzo in area 1,4216 euro e hanno dato vita a un rimbalzo che potrebbe trasformarsi in qualcosa di più importante. Come si vede dal grafico, infatti, le quotazioni sono a contatto con il primo ostacolo lungo il percorso rialzista situato in area 1,494 euro. La sua rottura in chiusura di giornata farebbe scattare una proiezione rialzista verso gli obiettivi indicati con le linee tratteggiate rosse ,

Qualora, invece, il ribasso dovesse continuare gli obiettivi ribassisti sono quelli indicati in figura.

maire tecnimont

Maire Tecnimont: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Scenario di medio/lungo periodo

Se sul mensile la tendenza è ribassista, è sul settimanale che si sta creando una configurazione molto interessante.

La settimana appena conclusasi, infatti, ha visto un forte affondo dei ribassisti che sono stati respinti dai rialzisti con volumi in rialzo rispetto alla media a tre mesi. Qualora questo segnale dovesse essere confermato, le quotazioni di Maire Tecnimont potrebbero più che raddoppiare il loro valore dai livelli attuali.

Come capire se lo scenario di medio sta girando al rialzo?

Una chiusura settimanale superiore a 1,5377 euro sarebbe un primo segnale in questo senso. Prestare, quindi, attenzione a chiusure settimanali superiori al livello indicato.

Maire Tecnimont

Maire Tecnimont: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

blank

Maire Tecnimont: proiezione ribassista in corso sul time frame mensile. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Approfondimento

Chi punta sul ribasso del Ftse Mib Future rischia una forte delusione. Le attese per la prossima settimana

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.