Perché oggi la Borsa di Milano è a un passaggio cruciale

Oggi Piazza Affari deve dimostrare che la seduta positiva di ieri non è stata occasionale, ma l’inizio di una nuova fase rialzista. Oppure che la seduta di venerdì è stata la prima di una nuova fase di debolezza.

Ecco perché oggi la Borsa di Milano è a un passaggio cruciale. Questi sono gli scenari che potrebbero aprirsi secondo l’analisi dell’Ufficio Studi di ProiezionidiBorsa.

Il volo di Stellantis

Ieri Piazza Affari è partita molto cauta. Tuttavia, col passare delle ore ha preso coraggio e al termine della seduta il Ftse Mib ha chiuso in rialzo dello 0,5%. A trascinare al rialzo il listino di Piazza Affari, che ieri è stato il migliore d’Europa, ci ha pensato Stellantis.

La società Stellantis, nata dalla fusione tra FCA e Peugeot, oggi ha esordito in Borsa a Milano e a Parigi. È stata una partenza col botto, col titolo che ha segnato un guadagno del 7,5%. Stellantis, ex Fiat, ha terminato la seduta a 13,5 euro. Toccando il massimo da luglio del 2018. Volo che gli Analisti di ProiezionidiBorsa avevano previsto in una analisi di qualche giorno fa (questo è l’articolo).

I prezzi sembrano orientati verso il massimo storico, che è appena sotto i 16 euro. Il superamento dei 14 euro, aprirà la strada verso quella meta. Invece al ribasso occorre monitorare la soglia dei 12,5 euro. Un ritorno sotto questo livello spingerà le quotazioni verso il primo supporto a 11,5 euro.

Perché oggi la Borsa di Milano è a un passaggio cruciale

Ritornando alla Borsa di Milano, ieri l’indice Ftse Mib (INDEX:FTSEMIB),  si è appoggiato al supporto dei 22.200 punti per rimbalzare verso i 22.500 punti. Rimane il dubbio che quello di ieri sia stato un rimbalzo dovuto a ricoperture per posizioni short aperte venerdì. Oppure se non siano effettivamente tornati gli acquisti. Rimane il fatto che la chiusura di ieri è sotto la trendline rialzista di medio periodo, che passa per i minimi del 29 ottobre e del 18 dicembre. Per tornare sopra e dare un chiaro segnale rialzista, il Ftse Mib oggi dovrebbe chiudere sopra 21.800 punti. Meglio ancora sarebbe se chiudesse sopra 22.800 punti.

Al ribasso sarebbe negativo un ritorno sotto 22.200 punti, che confermerebbe la debolezza attuale dei prezzi.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te