Perché non si vede la foto profilo su WhatsApp, i possibili motivi

Quando si scorrono le conversazioni WhatsApp o l’elenco dei contatti può accadere che non si vedano le foto profilo di qualcuno. Questa circostanza è riconducibile a diverse potenziali circostanze, motivate da presupposti diversi. Può, dunque, essere utile fare un po’ d’ordine.

Perché non si vede la foto profilo su WhatsApp

La foto profilo WhatsApp potrebbe non vedersi perché il contatto in questione potrebbe semplicemente non averla. Non sono, infatti, poche le persone che scelgono di non impostare alcuna immagine. Una scelta forse non convenzionale, ma che alcuni fanno.

Ci sono, però, anche altre situazioni che portano alla mancata visualizzazione dell’immagine. Potrebbe darsi, infatti, che il contatto in questione abbia bloccato chi prova a visualizzarla. In questi casi non è difficile, con il passare dei giorni, capire se si sia concretizzata una prospettiva di questo tipo.

Inviando, ad esempio, un messaggio al contatto in questione, si noterà come per lungo tempo questo sarà corredato da una sola spunta. Ma su questo fronte può essere utile informarsi su come si può capire se si è stati bloccati.

Ci sono, però, anche altre opzioni da considerare. Si ipotizzi, ad esempio, di avere da poco aggiunto un nuovo numero in rubrica. Potrebbe capitare che non si veda la foto WhatsApp semplicemente perché l’interlocutore non ha il nostro numero salvato.

L’attenzione sulla questione, a quel punto, dovrebbe spostarsi sulle sue impostazioni di privacy. Potrebbe avere settato dei parametri che impediscono a chi non è nella sua rubrica di visualizzare la propria immagine del profilo.

Come nascondere la foto profilo su WhatsApp

Tuttavia, è bene precisare che i settaggi consentono una selezione “fine” di coloro che hanno accesso all’immagine del profilo. Per avere l’idea di come ciò avvenga, basta verificare in prima persona come funziona l’organizzazione della privacy in merito.

Basterà aprire l’applicazione, scegliere i tre puntini in alto a destra, andare su Impostazioni, poi su Account e infine su Privacy.  Tra le prime impostazioni regolabili, ci sono proprio l’accessibilità alle Informazioni personali. La seconda voce è  “Immagine del profilo” e lì ci sono quattro opzioni.

Una è “Tutti” attraverso cui si mostrerà la foto profilo a chiunque abbia il numero. Segue “I miei contatti”, per renderla visibile solo a chi c’è nella propria rubrica e, infine, “I miei contatti eccetto…”.

Proprio quest’ultima voce consente di escludere dalla visione specificatamente un singolo contatto o più di uno, specificati singolarmente.

La possibilità di gestire la privacy

Qualcuno, dunque, potrebbe scegliere di nascondere la foto profilo WhatsApp a specifiche persone. La verifica è possibile solo in maniera “rudimentale”. Ad esempio informandosi con altri se riescono ad avere accesso alla foto della persona.

Questo quadro consente di chiarire perché non si vede la foto profilo su WhatsApp in alcuni casi. Tutti usano WhatsApp, ma non tutti potrebbero essere a conoscenza di diversi aspetti. Ad esempio, del perché, a volte, le spunte non diventano blu.

Lettura consigliata

Come vedere le password salvate su Google e su Chrome

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te