Perché non creare un bellissimo bagno in stile mediterraneo con pochi soldi e in maniera veloce 

Quando viaggiavamo, usiamo ancora l’imperfetto, nella speranza di ritornare a farlo, appena entrati nella camera d’albergo, l’occhio cadeva sul bagno. Sia per capire la linea d’igiene e pulizia della struttura, sia per un senso di casa e comodità. E, chissà quante volte magari avremo invidiato i bagni multicolorati e spaziosi di certi alberghi. Ma, allora, perché non creare un bellissimo bagno in stile mediterraneo con pochi soldi e in maniera veloce? Ecco qualche consiglio dei nostri Esperti su come intervenire senza investimenti e spese eccessivi.

Le caratteristiche tipiche del bagno mediterraneo

Perché non creare un bellissimo bagno in stile mediterraneo con pochi soldi e in maniera veloce, partendo da due caratteristiche fondamentali: i colori chiari e la semplicità degli arredi. Chi ha avuto il piacere di visitare la Grecia e le sue isole, avrà trovato perfettamente incarnate questo e semplicissime qualità. Senza nulla togliere, a moltissime e meravigliose località del nostro meridione. Ma, spesso, entrando proprio nei bagni delle località greche, troviamo:

  • uso dei colori bianco, crema, sabbia e azzurro;
  • arredamento “minimal” e sempre rigorosamente di colore chiaro;
  • assenza, o, comunque presenza limitata all’essenzialità dei tessuti.

Ovviamente, il tocco che può fare la differenza è la vista sul mare. Ma, questa purtroppo non ce la possiamo inventare.

Come intervenire

Volendo, quindi intervenire sul bagno, o, sui bagni di casa, la prima cosa da fare è quella di garantire la luminosità della stanza. Cosa, che potremmo fare, con l’eliminazione delle tende, a patto di non rimetterci nella privacy. Dare una rinfrescata alle pareti, con l’utilizzo di colori chiari, potrebbe essere un’ottima idea, per rendere più luminosa la stanza e darle anche un senso di maggiore grandezza. Se, invece vogliamo intervenire posizionando delle ceramiche, perché non usare quelle meravigliose presenti sulle coste campane? Oggi, sfruttando i grandi magazzini di bricolage, con un investimento davvero irrisorio, abbiamo la possibilità di acquistare e montare da soli delle meravigliose ceramiche.

Approfondimento

Non è lo scopino del water l’accessorio con più germi del bagno ma uno che mai avremmo pensato

Consigliati per te