Perché è pericoloso lavarsi i denti con il bicarbonato

Tutti desideriamo avere denti più bianchi e splendenti. Per questo, sono state messe in commercio infinite varietà di dentifrici e collutori, che promettono di rendere il nostro sorriso candido e smagliante con un uso regolare. Molti però, preferiscono il fai da te, e tra i numerosi prodotti naturali utilizzati per sbiancare i denti, c’è anche il bicarbonato.
Il bicarbonato ha infiniti usi in casa, non soltanto in cucina, ma anche come deodorante e naturalmente per fare le pulizie (ad esempio è perfetto per pulire il divano, ecco come).

Ma è vero che il bicarbonato è adatto anche alla pulizia dei denti? Spesso chi lo usa non sa che il bicarbonato potrebbe in realtà causare dei seri danni.
Ecco perché è pericoloso lavarsi i denti col bicarbonato.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Il bicarbonato può abradere lo smalto

Il bicarbonato è abrasivo. Questo lo rende perfetto per lucidare e pulire le superfici, ma non se la superficie in questione è quella dei nostri denti. I denti sono ricoperti da uno smalto protettivo, molto duro ma non invulnerabile. Lo smalto dei denti, infatti, può essere seriamente danneggiato se utilizziamo troppo spesso per lavarci i denti una sostanza troppo abrasiva, come appunto il bicarbonato.

Non ci saranno seri danni se utilizziamo il bicarbonato solo saltuariamente, ma se lavare i denti col bicarbonato diventa un’abitudine, il nostro smalto potrebbe venirne danneggiato. Lo smalto dei denti non può rigenerarsi, e proprio per questo è importante prendersene cura. Ecco perché è pericoloso lavarsi i denti con il bicarbonato. Ma cosa possiamo utilizzare al posto del bicarbonato per dei denti bianchi e splendenti?

Cosa utilizzare in sostituzione

Se siamo decisi a integrare la nostra routine di bellezza con degli ingredienti naturali, esiste una pianta perfetta per aiutarci nella pulizia dei denti. Si tratta della salvia. La comunissima salvia che utilizziamo tutti i giorni in cucina, può infatti essere usata anche per l’igiene orale. Basta strofinare una foglia sui denti. Non danneggeremo lo smalto, e avremo denti più bianchi e alito fresco.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te