Perché è importante assumere vitamina C?

Vediamo cos’è, cosa fa e perchè è importante assumere vitamina C.

Con l’arrivo della stagione fredda le nonne raccomandano sempre di mangiare frutta ricca di vitamina C, ma perchè? È una credenza popolare che porti dei benefici nella stagione fredda o c’è una base scientifica dietro agli adagi della nostra tradizione?

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Come la vitamina C aiuta il corpo

Il come è semplice, il nostro organismo richiede vitamina C, anche conosciuta come acido ascorbico, per funzionare regolarmente.

La vitamina C gioca un ruolo fondamentale in diverse funzioni vitali per l’organismo comprese la sintetizzazione di collagene e la rimarginazione delle ferite.
Un’assunzione regolare di vitamina C previene l’insorgere dello scorbuto, malattia assai nota ai grandi navigatori del passato.
Si è notato inoltre che riduce effettivamente la durata e severità del comune raffreddore.

Purtroppo non si è osservata invece nessuna capacità di prevenire l’insorgere del raffreddore stesso.

Ma perchè è importante assumere vitamina C tramite degli alimenti?

Il nostro corpo non è in grado di sintetizzarla da sola?

La risposta è purtroppo no. L’uomo assime ai grandi primati, i pipistrelli, capibara e porcellini d’india non sono in grado di sintetizzare la vitamina C.
Si pensa che questa inabilità sia dovuta ad una mutazione avvenuta in distante progenitore e sia stata ereditata dalle specie moderne.
Fortunatamente queste specie sono riuscite ad adattarsi a questa mancanza iniziando a consumare cibi ricchi di vitamina C.

Cibi ricchi di vitamina C

Sorprendentemente non sono solo gli agrumi ad essere ricchi di vitamina C, anzi non sono nemmeno tra i  più ricchi.
Consultando una qualunque tabella nutrizionale notiamo che anzi  gli agrumi si trovano giusto nella media in quanto a rapporto peso/quantità di vitamina.
Vengono infatti superati da comuni ortaggi come i cavoletti di bruxelles, e ancora di più da kiwi e broccoli. Se pertanto per qualsiasi motivo non amate gli agrumi o non potete mangiarli, non disperate, ci sono molte alternative.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te