Perché è fondamentale conoscere gli interessi sui Buoni Postali a maggio 2021 e cosa succede se si ritirano subito?

I Buoni Postali rappresentano l’investimento più usato dagli italiani perché considerato sicuro ed affidabile. Anche se sono molte le cause affrontate dall’Arbitro Bancario Finanziario su vecchi buoni postali. Inoltre, bisogna sempre tenere sotto controllo i propri investimenti. In quest’articolo esamineremo perché è fondamentale conoscere gli interessi sui buoni postali a maggio 2021 e cosa succede se si ritirano subito.

Interessi sui Buoni Postali a maggio 2021

Conoscere l’interesse dei Buoni Postali fruttiferi sottoscritti, mese per mese, è importante. La domanda posta dai Lettori agli Esperti di ProiezionidiBorsa verte sul perché è fondamentale conoscere gli interessi sui Buoni Postali a maggio 2021 e cosa succede se si ritirano subito? È sempre consigliato tenere la propria situazione di investimento sott’occhio. Come sopra accennato molte le cause sostenute dall’Arbitro Bancario Finanziario per far valere i propri diritti. Quindi, conoscere in tempo reale lo stato dei propri investimenti è fondamentale.

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

In riferimento agli interessi di maggio 2021 sui Buoni Postali, i rendimenti non sono alti. Ma non hanno costi di rimborso, di sottoscrizione e gestione, e questo li rende convenienti.

Ad esempio, i Buoni Postali  3×4 con investimento fino a dodici anni, hanno una flessibilità sul rimborso. Ma attenzione perché gli interessi sono riconosciuti solo dopo tre, sei e nove anni. Attualmente, le condizioni sono le stesse in vigore a novembre 2020. Quindi, il rendimento lordo annuo è il seguente:

a) dopo tre anni, lo 0,10%;

b) sei anni lo 0,20%;

c) nove anni lo 0,30% ;

d) dodici anni lo 0,50%.

Cosa succede se i buoni si ritirano prima della scadenza?

Come sopra menzionato i Buoni Postali non hanno costi di sottoscrizione e rimborso. Inoltre, ci sono due opzioni possibili per effettuare il rimborso del campitale. Si tratta del rimborso a scadenza oppure il rimborso anticipato. Infatti, è possibile rescindere il buono in qualsiasi momento è ottenere il capitale investito. Ma bisogna fare attenzione, perché per alcuni buoni con il rimborso anticipato, non è riconosciuto l’interesse maturato.

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te