Perché dovresti mangiare spesso l’anguria: i benefici che non tutti conoscono

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Perché dovresti mangiare spesso l’anguria: i benefici che non tutti conoscono. A cosa fa bene l’anguria? Sicuramente è conosciuta per essere un frutto particolarmente dissetante nonché uno dei simboli della stagione estiva, ma non altrettanto note sono le sue proprietà e i benefici che una sua regolare assunzione reca all’organismo. In quest’articolo la redazione di Proiezionidiborsa ve li illustrerà.

Poco calorica

L’anguria appartiene alla famiglia delle Cucurbitacee, sorprendentemente la stessa delle zucchine, dei cetrioli, delle zucche e dei meloni. Matura tra i mesi di giugno e settembre e consiste per il 95% di acqua. Pertanto, può essere definito un frutto ipocalorico (30 kcal ogni 100 g di polpa) e ciò lo rende un valido alleato per le diete. Una fetta di anguria è preferibile persino al consumo di altri frutti: sazia di più e, se non se ne mangia troppa, fa ingrassare di meno!

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 70% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Ricca di sali minerali

I minerali presenti in maggiore quantità all’interno dell’anguria sono:

  • il potassio (consente di abbassare la pressione arteriosa, favorendo l’eliminazione dei liquidi e regolando il battito cardiaco);
  • il fosforo (regola il livello del pH, costituisce vitamine ed enzimi e partecipa nel processo di riparazione delle cellule);
  •  il magnesio (consente di tenere sotto controllo il ritmo cardiaco e la contrazione muscolare);
  • la vitamina A (ha un’importanza fondamentale per la vista e lo sviluppo delle ossa, etc etc…);
  • la vitamina C (necessaria per la normale crescita e per la salute di cellule e tessuti).

Depurativa e diuretica

Mangiare anguria consente di stimolare la diuresi e, di conseguenza, di ripulire l’organismo dalle scorie in eccesso. Inoltre, è un frutto che consente di depurare l’organismo dalle impurità, aumentando l’attività degli organi emuntori (fegato, reni, intestino,ecc.).

Utile alla prevenzione delle malattie cardiovascolari

La citrullina è un amminoacido non essenziale, cioè sintetizzabile dall’organismo umano. Aiuta a prevenire l’ipertensione arteriosa e protegge l’apparato cardiovascolare, in quanto è in grado di assicurare l’equilibrio della pressione sanguigna e di mantenere elastiche le pareti arteriose.

Questo era Perché dovresti mangiare spesso l’anguria: i benefici che non tutti conoscono. Per approfondire consulta anche Da oggi non butterai più la buccia di anguria.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze a riguardo, consultabili qui»)

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te