Perché comprare un titolo azionario con tendenza ribassista e i livelli di trading dove farlo

In questo articolo argomenteremo sul perché comprare un titolo azionario con tendenza ribassista e i livelli di trading dove farlo. Il titolo in esame è Piaggio. Le azioni della società con sede a Pontedera sono, come vedremo nel seguito, impostate al ribasso. Tuttavia le indicazioni degli analisti, anche alla luce dei nuovi dati proveniente dall’India e dalla Francia, sono molto positive.

In India il governo potrebbe prendere in considerazione una riduzione dell’IVA, dal 28% al 18%, sui veicoli a due ruote in quanto non sono né un bene di lusso né un “bene peccaminoso”. Questa riduzione dell’IVA potrebbe dare una grossa spinta al recupero dei ricavi in India che hanno subito un calo del 60% a causa del lockdown.

Dalla Francia, poi, arriva la notizia che a luglio il mercato francese delle due ruote è cresciuto del 21,2% su base annua a 43,3 mila unità a luglio (+25% su base annua includendo solo scooter e moto).

Sulla base di questi dati tre importanti case di affari hanno espresso i seguenti giudizi su Piaggio:

a) per Equita Sim il rating è HOLD con prezzo obiettivo a 2,3  euro;

b) Intesa Sanpaolo ha un rating BUY e un prezzo obiettivo a 3,1  euro;

c) anche per Fidentiis il rating è BUY con un prezzo obiettivo nell’intervallo 2,9-3,1  euro.

Abbiamo, quindi, spiegato perché comprare Piaggio potrebbe essere un affare, adesso andiamo a capire dove farlo.

Perché comprare un titolo azionario con tendenza ribassista e i livelli di trading dove farlo secondo l’analisi grafica e previsionale

Piaggio  (MIL:PIA) ha chiuso la seduta del  28 agosto a quota 2,418  euro in ribasso dello 0,49% rispetto alla seduta precedente.

Che non sia il momento giusto per comprare Piaggio si vede immediatamente dalla proiezione in corso sul time frame giornaliero. La chiusura del 28 agosto, infatti, è stata inferiore all’importantissimo supporto in area 2,4244  euro (primo obiettivo di prezzo). Se non si assiste a un immediato recupero di questo livello, le quotazioni potrebbero essere destinate a raggiungere il secondo obiettivo di prezzo in area 2,2702  euro. La massima estensione del ribasso, poi, si trova in area 2,116  euro.

Per chi volesse entrare sul titolo o si aspetta il recupero del livello in area 2,4244  euro, metteremo sempre lo stop nel caso di chiusure giornaliere sotto questo livello, oppure al raggiungimento di area 2,2702  euro. Anche in questo caso lo stop andrebbe applicato nel caso di chiusura giornaliera inferiore al livello indicato. Chiaramente un acquisto in area 2,116  euro avrebbe molte probabilità di successo.

È interessante notare che sia sul settimanale che sul mensile, le proiezioni in corso sono rialziste e che invertirebbero al ribasso nel caso di chiusure inferiori a 1,9821  euro e 1,9407  euro, rispettivamente. Entrambi i valori sono inferiori alla massima estensione ribassista giornaliera, per cui il ribasso potrebbe essere, rispettando le indicazioni precedenti, un’ottima occasione di acquisto.

piaggio

Piaggio: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

piaggio

Piaggio: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Il pannello inferiore riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1.

piaggio

Piaggio: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Il pannello inferiore riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1.

Approfondimento

Perché il mese di agosto potrebbe essere per FCA il trampolino di lancio verso rialzi di oltre l’80% dai livelli attuali

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te