Perché bisognerebbe tenere una stampella in cucina?

Perché bisognerebbe tenere una stampella in cucina? È un quesito al quanto insolito. Cosa potrebbe mai centrare un oggetto che dovrebbe stare nell’armadio con la cucina. E invece nella risposta a questa domanda si nasconde una intuizione a dir poco geniale. Un’idea nata forse per caso che volge a semplificarci la vita mentre prepariamo qualcosa. Vediamo di che si tratta.

Si cucina sempre di più

Da sempre nel nostro Paese la tradizione culinaria la fa da padrone. Quasi tutti imparano a cimentarsi ai fornelli dando vita a piatti semplici o complessi. Negli ultimi tempi poi, l’adoperarsi in cucina è diventato anche un modo per intrattenersi e occupare il tempo. Anche la chiusura dei ristoranti, a causa delle restrizioni per la pandemia, ha favorito il cucinare a casa ancora di più. In questo contesto prende piede sempre di più la ricerca di nuovi piatti o delle vecchie tradizioni culinarie. Inoltre, c’è anche lo studio di ricette cosiddette “fit” ovvero sane e dietetiche per mantenersi in forma. Per tutto questo sono sempre più presenti nelle nostre case libri di ricette di ogni genere. Ed è proprio in relazione a questi ricettari che potremo capire perché bisognerebbe tenere una stampella in cucina?

Il trucco

Un giorno vogliamo preparare qualcosa di nuovo, quindi scegliamo una ricetta dal nostro libro. Lo appoggiamo sul bancone e iniziamo a cucinare. Dopo qualche momento però dobbiamo spostarlo perché dobbiamo occupare il bancone con degli ingredienti da lavorare. Puntualmente però ci serve rivedere dei passaggi quindi ogni volta ci dobbiamo spostare per riguardare il libro. Magari stiamo impastando e dalle mani ci cadono gocce dell’impasto sul pavimento.

Insomma è un po’ un caos. Ma ecco che ci viene in soccorso la nostra stampella. Stiamo parlando della tipologia usata per appendere i pantaloni, quella che ha due presine laterali. Grazie proprio a queste due componenti può semplificarci la vita. Infatti possiamo fissarci il libro delle ricette aperto sulla pagina che ci interessa. Poi possiamo appendere la stampella con il libro al manico di uno degli sportelli della cucina. Soprattutto quelli situati in alto solitamente tra i fornelli e il lavandino. Proprio sopra il tavolo di lavoro. In questo modo avremo sempre la ricetta davanti a noi e seguirla punto per punto sarà davvero comodo e facile.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te