Perché bisogna fare attenzione a non mangiare in questo modo

Sono tanti gli impegni della giornata, andiamo sempre di corsa, tutto deve essere fatto bene e subito.

Per non restare indietro con i programmi facciamo sempre tutto di fretta, quasi una corsa contro il tempo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Avendo tempi molto ristretti, sembra che le persone siano diventate tutte multitasking, cercando in questo modo di svolgere e gestire più attività contemporaneamente per riuscire a trarne vantaggio.

Tutto ciò procura stress, si vive la vita in modo frenetico senza tranquillità, facendo perdere il piacere delle piccole e semplici cose, avendo poi una ripercussione negativa sulla qualità della nostra vita.

In modo particolare sul consumo dei pasti e sul giusto tempo che dovremmo dedicare ad essi.

Ecco perché bisogna fare attenzione a non mangiare in questo modo.

Mangiare in fretta, consumare un pasto velocemente, in auto, in piedi al bar o camminando per strada può compromettere il nostro benessere fisico.

Ingurgitare cibo senza dedicare il giusto tempo, in modo non adeguato, e masticare velocemente può creare problemi di sovrappeso e obesità. Oltre a problemi digestivi, gonfiore addominale, sonnolenza, gastrite e aumento dei valori del colesterolo e trigliceridi.

Masticare velocemente, inghiottire il cibo rapidamente, impediscono che al cervello arrivi il giusto messaggio di sazietà.

In questo modo si tenderà a mangiare di più, non prestando le dovute attenzioni sulla qualità e quantità del cibo che si ha difronte, assumendo automaticamente maggiori porzioni di cibo.

Non bere acqua durante i pasti è sbagliato, in questo modo lo stomaco dovrà lavorare di più nella fase di assimilazione degli alimenti ingeriti.

Quando gli alimenti non vengono masticati adeguatamente, il processo digestivo richiedendo più energie, faticherà in più nello svolgimento delle sue funzioni. Ciò porterà ad un senso spossatezza e sonnolenza.

Bisogna mangiare lentamente, masticando ogni singolo boccone per più tempo evitando in questo modo di ingurgitare aria, procurando fastidiosi sensi di gonfiore.

Il giusto tempo da dedicare ad ogni pasto è di circa 20 minuti, con calma, e in una posizione comoda.

È necessario gustare ed assaporare ciò che mangiamo, con tranquillità e relax, il cibo deve essere un piacere non solo una necessità.

Ecco spiegato perché bisogna fare attenzione a non mangiare in questo modo.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te