Per vetri puliti e brillanti senza aloni e per evitare il calcare nella doccia basta questo veloce trucchetto e un prodotto economico

Le faccende domestiche sono sempre un po’ incresciose da svolgere, portano via tempo prezioso e alle volte non riescono neppure nel migliore dei modi.

È il caso della pulizia dei vetri di casa e della doccia del bagno che, puntualmente, dopo olio di gomito, prodotti e tempo risultano sempre macchiati e con aloni.

Ancora più incresciosa è la pulizia del box doccia che, oltre agli aloni, è anche caratterizzata dalla formazione di calcare. Questo sedimento naturale presente nell’acqua, se non asciugato bene, può calcificarsi sulle superfici, macchiandole e rendendole esteticamente brutte da vedere. Inoltre i sedimenti calcarei a lungo andare possono addirittura causare la rottura o un’usura precoce delle superfici e delle tubature.

Per vetri puliti e brillanti senza aloni e per evitare il calcare nella doccia basta questo veloce trucchetto e un prodotto economico

Dunque, per una pulizia accurata basterà utilizzare un tergicristallo e del comune aceto miscelato con qualche goccia di detersivo per i piatti. Il risultato sarà sorprendente.

Come pulire i vetri senza lasciare aloni

Indispensabile per una pulizia efficacissima l’utilizzo del tira acqua, fondamentale per la pulizia soprattutto dei vetri della doccia, da adoperare ogni volta che la utilizziamo.

Successivamente basterà cospargere sulle superfici dei vetri un mix di aceto e qualche goccia di detersivo per i piatti diluiti in 500 ml di acqua. Spruzzare sulle superfici e con l’aiuto di una pezza espandere il prodotto su tutta la zona. Infine, con un panno di cotone, asciugare per bene.

Per la pulizia dei vetri del box doccia la procedura è la medesima. Infatti l’uso dell’aceto ritarderà la formazione di calcare, mentre il detersivo per piatti eliminerà le macchie già presenti.

Dunque, per vetri puliti e brillanti senza aloni e per evitare il calcare nella doccia basta questo veloce trucchetto e un prodotto economico.

Pulire l’intero box doccia

Per la pulizia dell’intero box doccia, invece, sarà sufficiente bagnare tutta la superficie della doccia e spruzzare un anticalcare, anche naturale come l’aceto. Spargere il prodotto con l’aiuto di una pezza bagnata in tutto il box doccia, lasciar agire 10 minuti e sciacquare via i residui. Smontare il soffione e procedere alla pulizia anche di quest’ultimo.

Valide alternative

Un altro prodotto efficacissimo per le pulizie domestiche è l’acido citrico, facilmente acquistabile al supermercato. Un prodotto jolly utile da tenere sempre in casa.

Approfondimento

Per evitare che il calcare possa rompere la lavatrice basta 1 solo prodotto ecologico per pulirla ed eliminare i cattivi odori

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te