Per valorizzare e correggere gli occhi infossati ecco le brillanti strategie del make up

Vedersi belle ci fa sentire meglio e accresce la nostra autostima facendoci affrontare le giornate con un sorriso. Al contrario piccoli difetti che risaltano ai nostri occhi tendono a crearci insicurezza e malumore.

Alcuni di questi riguardano proprio gli occhi, un elemento in primo piano sul nostro viso. Uno dei difetti più lamentati sono gli occhi infossati. Gli occhi infossati risultano incavati e arretrati, con una palpebra fissa, ossia quella dell’arcata sopracciliare, in primo piano rispetto a quella mobile. Tanto più ciò è accentuato, tanto più il loro aspetto ci risulterà poco piacevole. Possiamo però giocare d’astuzia per risolvere il problema. E nessun metodo è più furbo di un beauty ben fornito e usato con sapienza, abbiamo già visto infatti come per apparire più giovani non serva il botulino ma questi segreti del make up.

Possiamo truccare in modo mirato gli occhi infossati e camuffare questo inestetismo dando loro il giusto risalto.

Ecco le brillanti strategie del make up per valorizzare e correggere gli occhi infossati

Prediligiamo forme di sopracciglia poco sottili, possiamo ispessirle anche aiutandoci con un’apposita matita. La punta delle sopracciglia deve tendere verso l’alto per far apparire lo sguardo spalancato.

Applichiamo sulla palpebra mobile un ombretto chiaro e luminoso. Con un pennellino poi prendiamo un po’ di un altro ombretto, di una sfumatura ancor più chiara e perlata. Andiamo con lo stesso a sottolineare l’angolo interno dell’occhio. Creerà un punto luce che farà apparire l’occhio più aperto e brillante.

Mai usare per questi passaggi colori scuri che appesantirebbero la palpebra accentuando quindi l’effetto incavato.

Una tonalità mediamente più scura dovremmo usarla per il prossimo passaggio. Va bene una terra o un ombretto dai colori naturali, che sia più scura rispetto all’ombretto della palpebra e al fondotinta usato di base.

Applicheremo questo all’altezza dell’osso della palpebra, sfumandolo perbene fino all’angolo esterno dell’occhio. In questo modo il contrasto con l’angolo interno donerà all’occhio una maggiore apertura. E allo stesso tempo l’osso apparirà meno sporgente.

Ultimi ritocchi

Possiamo usare una matita per definire le linee dell’occhio, ma proibita quella di colore nero, meglio una marrone o di altri colori più attenuati. Se vogliamo tracciare una riga sul bordo della palpebra superiore facciamolo ma in modo sottile e delineato.

Nella palpebra inferiore possiamo ugualmente usare una matita, sempre chiara. Preferibile che sia avorio, che dona maggiore profondità senza appesantire. Possiamo anche valutare una di queste 7 matite per gli occhi incredibilmente convenienti con prezzi tra 2 e 12 euro disponibili in varie tonalità.

Usiamo un mascara che renda le ciglia incurvate e voluminose.

Ecco le brillanti strategie del make up per valorizzare e correggere gli occhi infossati, grazie a qualche astuzia non saranno più un problema.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te