Per una torta di mele leggera e gustosissima, ecco l’ingrediente segreto per renderla super soffice ed impazzire di gusto ad ogni morso

La torta di mele è sicuramente il dolce più amato da grandi e piccini. È anche quello che si prepara più spesso in casa per rendere piacevole una colazione ed iniziare bene la giornata, o per trasformare una merenda in un momento gustoso e speciale. Facile e veloce da preparare, se servita con una tazza di tè, del buon caffè o un po’ di latte, mette tutti d’accordo.

Esistono centinaia di ricette che ci invitano a gustare questo frutto buono, salutare e versatile. Di solito, quando si pensa alle mele, si tende ad associarle ad una torta soffice e profumata, ma purtroppo non sempre è così. Un’eccessiva cottura, qualche errore nella preparazione e il dolce tanto anelato finisce per non soddisfare le proprie aspettative. Ma come fare per realizzarlo morbido oltre che buono? Per una torta di mele leggera e gustosissima, ecco l’ingrediente segreto per renderla super soffice ed impazzire di gusto ad ogni morso.

L’ingrediente inaspettato

La ricetta, che verrà descritta di seguito, ha quel tocco in più che la rende unica e speciale. Si tratta di un ingrediente capace di donare una consistenza morbida e umida, e di conquistare sin da subito anche i palati più raffinati: la philadelphia.

L’occorrente:

  • 4 mele;
  • 2 uova;
  • 150 g di zucchero di canna;
  • 200 g di farina;
  • 50 g di fecola di patate;
  • 150 g di philadelphia;
  • 30 ml di latte;
  • 30 ml di olio di semi;
  • succo di un limone;
  • scorza di un limone;
  • 1 bustina di lievito per dolci;
  • vaniglia;
  • cannella q.b.

Per una torta di mele leggera e gustosissima, ecco l’ingrediente segreto per renderla super soffice ed impazzire di gusto ad ogni morso: procedimento

Per preparare la torta di mele, prima di tutto è necessario tagliare a cubetti due mele, irrorarle con il succo del limone per non farle annerire e mescolarle con un cucchiaio di zucchero.

Tagliare a fettine sottili le altre due mele, irrorare anch’esse con il succo del limone e aggiungere un cucchiaio di zucchero. Queste ci serviranno per la decorazione finale.

In un contenitore montare i tuorli con lo zucchero fin quando il composto apparirà chiaro e spumoso. Una volta terminato, aggiungere la philadelphia e mescolare in modo accurato. Setacciare la farina e la fecola di patate con il lievito e la cannella e aggiungerle al composto. Subito dopo inserire il latte, l’olio, la vaniglia, la scorza del limone e mescolare con una spatola fino ad amalgamare tutti gli ingredienti.

Una volta unificato l’impasto, aggiungere le mele a cubetti, gli albumi montati a neve e continuare a mescolare delicatamente.

In uno stampo imburrato versare il composto e decorare la superficie con le mele tagliate a fettine. Infornare a 180° per 30 minuti circa. Per capire se la cottura è terminata, fare la prova dello stecchino. Una volta sfornata, fare raffreddare, spolverare di zucchero a velo e servire.

Ecco come in pochi passaggi è possibile realizzare una torta deliziosa e far venire a tutti l’acquolina in bocca.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te