Per una ricette dolce o salata per torta pizza cornetti strudel e fagottini, ecco la pasta sfoglia veloce che si prepara con pochissimo burro  

La pasta sfoglia è un alimento che in tanti decidono di comprare al supermercato perché complicata e lunga da preparare da soli. La comodità di quelli in commercio è nota, il costo assolutamente accessibile, la praticità è indubbia. Sia per ricette dolci che per salate, in molti hanno nel loro frigorifero un rotolo di pasta da usare al bisogno.

Che siano pizzette, torte salate, cornetti o strudel, non si sbaglia mai ad acquistarla spesso.

Abbiamo già visto una ricetta molto interessante in proposito. Ecco come preparare un’entusiasmante torta salata con pasta sfoglia, patate, prosciutto e un formaggio filante affumicato da acquolina in bocca. In quel caso era stata utilizzato il classico rotolo che si trova facilmente in ogni supermercato. Oggi vogliamo proporre, invece, la ricetta della pasta sfoglia veloce, che può essere una conveniente alternativa a quella commerciale. Andiamo a vedere subito i pochi ingredienti necessari.

  • 180 grammi di farina;
  • 100 grammi di burro;
  • 80 ml di acqua fredda;
  • sale.

Per una ricette dolce o salata per torta pizza cornetti strudel e fagottini, ecco la pasta sfoglia veloce che si prepara con pochissimo burro

Premettiamo subito una cosa. La pasta che andremo a preparare può restare in frigorifero per un paio di giorni. Nel caso la si volesse utilizzare su un lasso di tempo maggiore, deve essere messa nel congelatore. La preparazione è all’apparenza complicata, ma con un po’ di pazienza si riuscirà a ottenere un prodotto sano e di qualità. Vedremo che il risultato finale appagherà il tempo utilizzato per farla.

Iniziamo mettendo 30 grammi di farina in una terrina che amalgameremo insieme al burro. Quest’ultimo deve essere lasciato fuori dal frigorifero almeno un’ora, prima di essere lavorato. Quando avremo ottenuto un impasto fluido, prenderemo due pezzi di carta da forno e lo andremo a stendere in mezzo a essi. Faremo una sorta di sandwich, in modo da agire poi con il mattarello per tirare l’impasto il più possibile. Quindi lo metteremo in frigorifero.

La seconda parte

I rimanenti 150 grammi di farina verranno impastati con gli 80 ml di acqua fredda e con un pizzico di sale. Anche in questo caso dovremo amalgamare bene, per formare un panetto compatto e morbido. Lo andremo quindi a stendere con il mattarello, formando un rettangolo. Successivamente, all’interno del rettangolo, andremo a porre l’impasto di burro e farina, subito dopo averlo tolto dal frigorifero. Lo posizioneremo al centro, chiuderemo unendo le due estremità. Agiremo ancora con il mattarello per compattare bene il tutto. A questo punto formeremo un altro rettangolo.

Chiusura a libro

Lo andremo a chiudere a libro, portando le due estremità dei lati corti al centro. In pratica è come se lo rotolassimo, solo che sfrutteremo i lati del rettangolo per formare più fogli. Mettiamo il libretto ottenuto in un foglio di pellicola trasparente per 30 minuti in frigorifero. In seguito, passato questo tempo, andremo a ripetere lo stesso procedimento per tre volte. Quindi, stesura col mattarello a rettangolo, unione delle due estremità al centro, formazione del libro e altri 30 minuti di pellicola in frigorifero.  Dopo il terzo trattamento, la pasta sfoglia veloce sarà pronta per essere utilizzata.

Per una ricette dolce o salata per torta pizza cornetti strudel e fagottini, ecco la pasta sfoglia veloce che si prepara con pochissimo burro, sana e nutriente. Ci vuole un po’ di pazienza, ma, alla fine, gli sforzi saranno ripagati da una bontà assoluta.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te