Per un pranzo o una cena light senza pane e pasta prepariamo questo secondo piatto veloce, fresco e più goloso di un’insalatona

Per noi italiani rinunciare al pane e alla pasta è una vera fatica, cibi dal profondo animo tricolore che ci invidia tutto il Mondo.  Rigatoni, spaghetti e fusilli sono solo alcuni dei formati che scandiscono i nostri pasti, spesso accompagnati da un morbido e croccante panino per l’immancabile scarpetta.

Nonostante ciò, per fare un pasto più leggero e “detox” dovremmo evitare di mettere sul fuoco la pentola con l’acqua o di passare dal panificio. Questo sarebbe ancora più vero soprattutto dopo le abbuffate del weekend e per ripartire con un lunedì all’insegna del “light”, termine caro a tutti coloro che sono a dieta.

Ma cosa preparare di veloce, visto che il tempo non è mai abbastanza, senza per forza dover rinunciare al gusto? Un’idea potremmo scoprirla proprio nell’articolo di oggi, con un piatto goloso, non troppo calorico e anche bello da vedere.

Per un pranzo o una cena light senza pane e pasta prepariamo questo secondo piatto veloce, fresco e più goloso di un’insalatona

Se nella nostra mente si fosse già fatta strada l’immagine di un’insalata mista e coloratissima, dovremmo fare un passo indietro. Questa ricetta, infatti, non ci farà trasformare in avide caprette e ci eviterà un pieno di lattuga e altre erbette fresche.

Il nostro piatto, allora, si riempirà di una fantasiosa caprese, composta come se fosse un ghiotto hamburger farcito.

Ingredienti

  • Una mozzarella fiordilatte o light da 125-150 grammi;
  • 2 fette di pomodoro per insalata;
  • 1 scatoletta da 80 grammi di tonno al naturale;
  • olio extravergine di oliva q.b.;
  • sale q.b.;
  • aceto balsamico in crema q.b.;
  • qualche fogliolina di basilico.

Procedimento 

Come prima cosa mettiamo a sgocciolare la mozzarella all’interno di un colino o di uno scolapasta. Poi, facciamo sgocciolare il tonno al naturale per privarlo dell’acquetta in cui è immerso e affettiamo un grosso pomodoro da insalata, ricavando due fettine.

A questo punto spostiamo su un tagliere la nostra mozzarella e tagliamola a metà come se fosse un panino.

Nel mezzo farciamo con:

  • la prima fetta di pomodoro;
  • un pizzico di sale;
  • il tonno;
  • un filo di olio extravergine di oliva;
  • la seconda fetta di pomodoro;
  • un altro pizzico di sale;
  • un altro filo di olio;
  • qualche fogliolina di basilico.

Chiudiamo il nostro “hamburger” di mozzarella con l’altra metà rimasta e blocchiamolo infilzando un bastoncino di legno come quello degli spiedini.

Infine, spostiamo la nostra creazione su un piatto e completiamo con un ultimo filo d’olio e un po’ di aceto balsamico in crema.

Varianti

Quindi, ecco un’idea ghiotta e veloce per un pranzo o una cena light.

Tuttavia, questo “hamburger caprese” può essere farcito in mille altri modi. Per esempio, potremmo sostituire il tonno con il salmone affumicato o della fesa di tacchino cotta al forno. Al posto del pomodoro, invece, potremmo mettere delle verdure grigliate, un mix di spinacino e radicchio di Chioggia oppure delle verdurine sott’olio, come carciofi e funghi.

Lettura consigliata 

Asparagi come contorno con queste 3 ricette semplici e golosissime in padella abbinando condimenti economici che tutti hanno in cucina

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te