Per un piatto di pasta veloce ed economico con i profumi di primavera ecco una pasta buonissima che conquisterà tutti

Con l’arrivo della primavera, la voglia di mangiare qualcosa di leggero ma gustoso si fa sempre più forte. Non ci va di passare troppo tempo ai fornelli, ma non vogliamo neanche alimentarci di sole insalate e piadine.

Un buon spaghetto al pomodoro è sempre una buona idea, certo, ma potrebbe diventare troppo monotono. Soprattutto perché gli alimenti di stagione primaverili sono davvero vari e saporitissimi.

Ecco allora che oggi vedremo una pratica idea per preparare una pasta veloce ma dal gusto particolare. Con gli asparagi, i re di questo periodo, e l’aggiunta di un ingrediente un po’ insolito. Dopo averla provata non potremo fare a meno di proporla a tutti i nostri amici.

Per un piatto di pasta veloce ed economico con i profumi di primavera ecco una pasta buonissima che conquisterà tutti

L’ingrediente particolare di questa pasta è l’aglio orsino. Un tipo di aglio selvatico pregiato dal sapore particolare e perfetto per insaporire i nostri piatti. Infatti con le sue foglie si può preparare un pesto dal sapore unico. Non è complicato trovarlo, ma non è sempre reperibile quindi è meglio sapere come conservarlo a lungo.

Ingredienti per 2 persone:

  • 200 gr di spaghetti;
  • circa 200 gr di stracciatella;
  • 200 gr di asparagi;
  • 60 gr di foglie di aglio orsino;
  • 15 gr di mandorle spellate;
  • 20 gr di Parmigiano Reggiano;
  • olio EVO;
  • una manciata di sale grosso;
  • sale e pepe q.b.

Procedimento:

  • Laviamo bene gli asparagi e togliamo la parte finale del gambo più dura. A questo punto peliamo la parte più esterna e dividiamoli in due metà sul lato della lunghezza. Sbollentiamoli in acqua calda per 5 minuti, in modo che restino al dente;
  • Prendiamo le mandorle e tostiamole in una padella. Nel frattempo puliamo le foglie di aglio orsino e tritiamole grossolanamente;
  • In un mixer uniamo le mandorle tostate, le foglie di aglio orsino, il Parmigiano e un po’ di sale grosso. Versiamo un filo d’olio per creare un pesto morbido e delicato;
  • Non ci resta che cuocere la pasta e scolarla al dente. Unire nella padella che abbiamo usato per le mandorle anche il pesto. Facciamo saltare qualche minuto per amalgamare bene il tutto;
  • Serviamo con la stracciatella e gli asparagi e qualche foglia di aglio tenuta da parte. Una spolverata di peperoncino e gustiamoceli con un buon bicchiere di vino.

Quindi, ecco cosa serve per un piatto di pasta veloce ed economico di stagione che ci farà fare un figurone. Se poi abbiamo un po’ di zucca ancora in congelatore, ecco un’altra idea veloce pronta in 20 minuti. Dei paccheri con zucca e gorgonzola che sono davvero una delizia per il palato.

Approfondimento

Un gustoso primo piatto con gli asparagi da leccarsi i baffi pronto in 20 minuti

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te