Per un pan di Spagna alto, soffice e profumatissimo sono questi i trucchetti di pasticceria che non sempre ci dicono

Morbidissimo e spugnoso, il pan di Spagna rappresenta la base di moltissimi dolci di tradizione italiana ma non solo.
La ricetta pare abbia origini spagnole ma nata dalle mani di un cuoco ligure, Giovan Battista Cabona detto Giobatta.

Gli ingredienti che compongono il pan di Spagna sono semplici. Infatti, con le giuste dosi di farina, zucchero, uova e burro si crea una torta versatile e adatta a tutte le occasioni.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Per scoprire un procedimento semplice e veloce, si consiglia la ricetta classica dal profumo delicato di vaniglia, cliccando QUI.

Nonostante la semplicità della preparazione, il pan di Spagna può presentare delle insidie fastidiose.

Dunque, è opportuno conoscere quante più informazioni, trucchi e segreti possibili per sfornare un capolavoro.

Preparare un pan di Spagna perfetto non significa tener conto solo degli ingredienti. Quelli devono essere rigorosamente freschi e di qualità. Ciò che conta, però, sono anche altri fattori che non sempre gli Esperti ci dicono.

Ad esempio, nell’articolo “In pochi lo conoscono ma è questo l’unico trucchetto per avere sempre un pan di Spagna perfetto!” abbiamo raccolto una serie di informazioni utili che non tutti conoscono. Piccoli trucchetti per rendere unico il pan di Spagna in pochi minuti.

Per un pan di Spagna alto, soffice e profumatissimo sono questi i trucchetti di pasticceria che non sempre ci dicono

In questo spazio, ecco altri consigli pratici che possono tornare utili all’occorrenza.
Ben nota è l’assenza del lievito nell’impasto. Quindi, come ottenere un pan di Spagna alto senza reazione chimica del lievito? Le uova e il tempo che impieghiamo per montarle saranno i due elementi sui quasi si costruirà tutta la torta.

La regola dei pasticceri più famosi prevede di partire dagli albumi montati con lo zucchero. Solo dopo bisogna aggiungere i tuorli. Dunque, in una ciotola inserire gli albumi e montarli con le fruste per almeno 10 minuti. Dopo aggiungere lo zucchero e solo dopo altri 5 – 6 minuti unire i tuorli.

Altro trucchetto è spezzettare l’aggiunta dello zucchero in 3 parti così da rendere il composto come leggero come una nuvola.

Tuorli

Mai aggiungere i tuorli tutti insieme. Sarà necessario procedere ad uno ad uno per creare la consistenza perfetta. In questo modo, l’effetto alto stile “panettone” non sarà vanificato.

La farina a piccole dosi

Così come l’introduzione rapide della uova anche la farina aggiunta tutta insieme potrebbe rovinare la lievitazione naturale del composto. Dunque, la regola è quella di incorporare la parte secca in più mosse.

Infine, mai dimenticarsi del sale. Un pizzico di sale garantisce un risultato eccezionale.

Dunque, per un pan di Spagna alto, soffice e profumatissimo sono questi i trucchetti di pasticceria che non sempre ci dicono.

Consigliati per te