Per un antipasto davvero sfizioso ecco 3 salse alle pere per gustare al meglio degli ottimi formaggi

Voglia di un antipasto raffinato e gustoso? Un vero classico è l’abbinamento formaggio e pere: un contrasto speciale di sapori, che si abbina splendidamente. È l’equilibrio perfetto tra sapidità e dolcezza. Per un antipasto davvero sfizioso ecco, quindi, 3 salse alle pere per gustare al meglio degli ottimi formaggi.

Al di là del gusto

Non si tratta solo di un abbinamento ricco di storia, sapore e versatilità, ma è anche una proposta salutare. Le pere sono ricche di fibre e micronutrienti. Avrebbero proprietà antiossidanti e antinfiammatorie, aiuterebbero il transito intestinale e proteggerebbero da malattie croniche, cardiovascolari e dal diabete.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Per un antipasto davvero sfizioso ecco 3 salse alle pere per gustare al meglio degli ottimi formaggi

Salsa di pere e cannella. Gli ingredienti sono: 500 gr di polpa di pere, 100 gr di zucchero di canna bianco, 1 cucchiaio di succo di limone, mezzo cucchiaino di cannella e mezzo bicchiere di vino bianco. Tagliare a pezzetti la polpa delle pere e metterla in una pentola con vino, zucchero, cannella e succo di limone. Portare il tutto a ebollizione a fuoco moderato fino a quando il composto si sarà addensato (circa 20-25 minuti). Lasciare raffreddare e dopo passare la salsa al setaccio (o al mixer). Per questa salsa sono indicate pere aromatiche e a polpa fine come le Decana, le William o le Abate.

Crema di pere e zenzero. Gli ingredienti sono: 2 kg di polpa di pere mature, 450 g di zucchero semolato, il succo di un limone e una radice di zenzero. Tagliare le pere a cubetti, lasciando la buccia. Metterle in una casseruola e aggiungere zucchero e succo del limone. Lasciar andare per qualche minuto, fino a quando lo zucchero non si sarà sciolto. A questo punto aggiungere tre cucchiai colmi di zenzero grattugiato e mescolare fino a quando le pere non si saranno sfaldate. Frullare con un mixer a immersione (restando sempre sul fuoco), portare a bollore e continuare la cottura per altri 10 minuti. Per questa confettura le pere più indicate sono le Kaiser e le Williams.

La terza salsa

Confettura di pere piccanti. Gli ingredienti sono: 1200 gr di polpa di pere Abate, 1 peperoncino piccante fresco o 2 cucchiaini di quello in polvere, e 180 gr di zucchero di canna bianco. Tagliare le pere a pezzetti e metterle a cuocere in una pentola con il peperoncino fresco tritato o quello in polvere, aggiungendo poca acqua. Far cuocere a fiamma moderata rimestando con più frequenza quando si raggiunge l’ebollizione. Dopo circa 30-40 minuti il composto inizierà ad addensarsi e bisognerà aggiungere lo zucchero. Mescolare per bene fino a quando gli ingredienti si saranno perfettamente amalgamati e avranno raggiunto la giusta densità.

Mettere tutte le salse, ancora calde, in vasetti sterilizzati chiusi ermeticamente, capovolgerli su un piano di legno, coprirli con un panno e lasciarli raffreddare per formare il sottovuoto. Una volta aperti, conservarli in frigorifero.

La prima salsa è più indicata per formaggi semi stagionati e stagionati, la seconda per quelli cremosi e poco stagionati e la terza per quelli più stagionati.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te