Per spellare facilmente e velocemente gustose nocciole tostate e fresche bastano 2 efficacissimi trucchi

La stagione autunnale porta con sé tanti frutti di cui poter godere e da sfruttare per le nostre ricette. Numerosi infatti sono quelli delle raccolte di questo periodo. Come questo succoso frutto di stagione che potrebbe combattere l’invecchiamento delle cellule e dell’occhio.

La scelta è davvero ampia e riguarda anche molta frutta che, sebbene solitamente consumata secca, in questo periodo la si trova fresca. In questa categoria sicuramente una delle più amate da grandi e piccini è la nocciola.

Per spellare facilmente e velocemente gustose nocciole tostate e fresche bastano 2 efficacissimi trucchi

La nocciola è un frutto croccante e buonissimo, ottimo sia da solo che usato nelle ricette. L’acquistiamo nei supermercati o se abbiamo la fortuna di avere un nocciolo in giardino le raccogliamo da terra una volta cadute.

In ogni caso per poterle mangiare dobbiamo prima sgusciarle con uno schiaccianoci. Poi troveremo la pellicina che le ricopre, che ha un sapore non propriamente gradevole. Il più delle volte è davvero difficile toglierla completamente, anche perché particolarmente sottile. Vediamo dunque come risolvere questo increscioso problema.

Se vogliamo conservare le nocciole a lungo dovremmo tostarle. Anche se vogliamo sfruttarle in futuro per qualche ricetta, come in questo dolce squisito che permette di riutilizzare gli albumi avanzati.

Come tutti sappiamo è possibile tostarle in casa usando il forno o una padella, dove le inseriremo con la loro pellicina. La tostatura ci aiuterà a toglierla con più facilità. Una volta ultimata poniamo le nocciole in uno strofinaccio, chiudiamolo e muoviamovi sopra le mani come se fossero un matterello.

In questo modo non solo non ci scotteremo ma spelleremo completamente tutte le nocciole.

Come muoverci

Potremmo però anche decidere di mangiarle o usarle fresche. In questo caso per sbarazzarci in quattro e quattr’otto della pellicina dobbiamo muoverci in altro modo.

Mettiamo sul fuoco a bollire dell’acqua. Quando raggiunge l’ebollizione mettiamovi le nostre nocciole sgusciate. Lasciamole per 1/2 minuti, giusto il tempo di scottarle. Ricordiamoci che non dobbiamo cuocerle, quindi stiamo attenti alle tempistiche.

Quando le scoliamo le dobbiamo porre in una zuppiera colma di acqua fredda. Basterà sfregare lievemente ogni nocciola affinché la pellicina venga via.

Per spellare facilmente e velocemente gustose nocciole tostate e fresche bastano quindi questi 2 efficacissimi trucchi.

La fastidiosa pellicina non sarà più di intralcio tra noi e questo delizioso frutto, liberarcene con questi due metodi diventa davvero un gioco da ragazzi. La smetteremo così di perdere un sacco di tempo per cercare di spellarle ora che sappiamo come procedere.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te