Per specchi e vetri senza aloni e profumati combiniamo questi due prodotti

I vetri e gli specchi sono elementi della casa particolarmente difficili da pulire. Infatti bisogna stare attenti sia a quando si puliscono sia ai prodotti che si usano. Non dobbiamo però scoraggiarci perché la soluzione è davvero semplice. Per specchi e vetri senza aloni e profumati combiniamo questi due prodotti. Il risultato ci sorprenderà.

Il detergente

Possiamo fare in casa un ottimo detergente per pulire e profumare i vetri e gli specchi con soli due semplici ingredienti. Probabilmente tutti noi li abbiamo già in casa: acqua e borotalco. Per farlo prendiamo 500ml di acqua tiepida (preferibilmente distillata) e sciogliamoci dentro 2 cucchiai rasi di borotalco. Mescoliamo i due ingredienti tra loro con un cucchiaio finché il borotalco non si sarà sciolto totalmente e non ci saranno più grumi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

A questo punto possiamo agire in due modi. Possiamo immergere un panno nel liquido, passarlo sulle superfici e asciugare con un altro panno. Oppure possiamo inserire questo detergente in un contenitore spray, spruzzarlo sulle superfici e passarci sopra un panno per pulire e asciugare.

Questo detergente si conserva a lungo. Ricordiamoci comunque di mescolarlo o agitarlo sempre bene prima di usarlo.

Il panno migliore e qualche accorgimento

Per specchi e vetri senza aloni e profumati combiniamo questi due prodotti. Questo detergente da solo però non basta per avere vetri perfettamente splendenti. Infatti il segreto è accostarlo a un panno specifico. Molti credono che per pulire vetri e specchi vadano bene i fogli di giornale e i panni in cotone. Eppure questi due prodotti sono sbagliati! Il primo infatti può lasciare fastidiosi residui sulla superficie, mentre i secondi possono lasciare pelucchi o aloni. La scelta deve invece ricadere sui panni in microfibra. Questi infatti sono perfetti per le pulizie in generale, e ancor più per ottenere vetri e specchi brillanti e pulitissimi.

Infine per risultati davvero perfetti facciamo anche caso a come e quando puliamo. Prima di tutto lavoriamo con movimenti ampi e circolari. E soprattutto evitiamo di pulire quando il sole batte direttamente sulle superfici: infatti il calore potrebbe asciugare velocemente i vetri e lasciare antiestetici aloni.

Consigliati per te