Per sedurre con uno sguardo magnetico ecco come mettere il mascara senza sporcare le palpebre e far attaccare le ciglia

Tutte le donne amano farsi belle per se stesse ma anche per gli altri, soprattutto nel caso di qualche interesse amoroso.

Presentarsi al meglio, infatti, aumenta la nostra autostima e ci dona maggiore disinvoltura, il che consente di presentarci emanando grinta da tutti i pori.

Spesso ad aiutarci a raggiungere questo stato di grazia interviene il make up, fedele alleato sul quale ogni donna sa sempre di poter contare.

Ci consente infatti di uniformare la pelle del viso e di nascondere macchie e imperfezioni. Ma soprattutto di puntare tanto sugli occhi per sedurre con uno sguardo magnetico da togliere il fiato.

Il mascara immancabile nel make up

Diversi sono i trucchi per adornare il nostro sguardo, quali ombretti, matita ed eyeliner. Quest’ultimo si può applicare in vari modi, oltre alla maniera classica infatti sta spopolando nella particolare versione di reverse eyeliner.

Qualunque sia il make up scelto per i nostri occhi, a completarlo non potrà mancare una passata di mascara. Nulla, infatti, rende più languido uno sguardo di ciglia incurvate, lunghe e folte.

Dovremo però saperlo scegliere in base alle nostre ciglia e al risultato che vorremmo ottenere. Infatti, molto dipende dal tipo di scovolino. Quelli stretti e flessibili sono perfetti per modellarle e renderle curve. Invece quelli più doppi servono principalmente per infoltirle.

Dopo aver selezionato quello più adatto, però, dovremo essere in grado di passarlo evitando antiestetiche imperfezioni. Queste, infatti, più che renderci sexy rischiano di farci apparire sciatte.

Per sedurre con uno sguardo magnetico ecco come mettere il mascara senza sporcare le palpebre e far attaccare le ciglia

Spesso, distribuendo il mascara sulle ciglia, ci macchiamo le palpebre. La causa di questo solitamente è la nostra mano poco abile e che sbaglia i movimenti.

Per stenderlo perfettamente ed evitare incresciosi errori, dobbiamo adottare una particolare strategia. Più che metterlo guardando frontalmente o verso l’alto, sarà molto meglio farlo volgendo lo sguardo verso il basso. Porremmo lì ovviamente lo specchio.

In questo metodo si riduce la possibilità di sporcare la palpebra e in più si distribuisce il mascara in modo omogeneo partendo dalle radici fino alle punte.

Un altro problema è poi spesso la formazione di grumi e le ciglia incollate tra loro. Per arginare quest’effetto sarà fondamentale dosare bene il mascara. Oltre a picchiettare lo scovolino sul suo contenitore possiamo ricorrere a una piccola furbizia.

Prendiamo uno scovolino asciutto, magari anche vecchio, e passiamolo sulle nostre ciglia così da prelevare l’eccesso di mascara. Inoltre, così separeremo tra loro le ciglia e le pettineremo anche più dettagliatamente.

Lettura consigliata

 Basta matita occhi sbavata ed effetto panda con questi 7 preziosi accorgimenti più un piccolo stratagemma

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te