Per salvare il limone in vaso dal freddo senza spostarlo al chiuso basta questo furbissimo trucchetto

La pianta di limone si inserisce da sempre ai primi posti tra le più apprezzate e diffuse. Si tratta di agrumi che crescono bene in piena terra ma che si adattano benissimo anche alla vita in vaso. Si premette, tuttavia, che le piante di limone dovrebbero essere sistemate in piena terra solamente in zone dove il clima lo permette.

Da non dimenticare il meteo, infatti chi ha un agrume rigoglioso deve assolutamente fare questo per proteggerlo in inverno.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera Slim

Quindi, sicuramente, controllare il meteo ricopre una valenza fondamentale in inverno. Soprattutto se si vive a latitudini dove il gelo e i venti freddi potrebbero mettere a rischio la sopravvivenza della pianta.

Tuttavia, le piante di limone, specialmente se molto vecchie e rinvasiate più volte tenderanno a raggiungere dimensioni notevoli.

Il peso e la stazza della pianta spesso scoraggiano anche la persona più attenta alle esigenze del limone.

Per questo motivo a volte ci si chiede se è possibile abolire gli spostamenti limitandosi a coprire le piante.

Per salvare il limone in vaso dal freddo senza spostarlo al chiuso basta questo furbissimo trucchetto

Prima di addentrarsi nel tema principale si ricorderà al Lettore che, in caso di limoni molto grandi, sarà utile procedere negli spostamenti utilizzando un carrellino.

Infatti un piccolo carrello con ruote sarà fondamentale per evitare di procurarsi danni alla schiena spostando le piante.

Passando alla questione, invece, in alcuni casi potrebbe essere sufficiente la copertura della chioma dei limoni con del tessuto non tessuto. Infatti, per salvare il limone in vaso dal freddo senza spostarlo al chiuso basta questo furbissimo trucchetto.

Purtroppo questo non basterà in condizioni climatiche molto rigide, infatti sarà molto importante tenere conto di esposizione e di temperature.

I limoni che non si vogliono più spostare andranno sistemati vicino ad una parte esposta ai raggi diretti del sole. Meglio se a Sud e, soprattutto, se riparata dal vento a cui il limone è molto sensibile.

Il materiale più indicato per proteggere le piante di limone è proprio il tessuto non tessuto, infatti, ne permette la respirazione e non inibisce l’ingresso della luce.

In più riesce a proteggere molto bene le piante da quasi tutte le avversità, solamente fino a quando le temperature non scendono eccessivamente.

Il mese di novembre sarà perfetto per coprire la nostra pianta nelle zone del Nord Italia. La copertura, poi, andrà rimossa in primavera, una volta terminato il periodo gelate. Anche se sarà importante fare comunque attenzione alle cosiddette gelate tardive che potrebbero provocare danni alla pianta in primavera.

Non fare

Si sconsiglia di utilizzare dei teli di plastica dal momento che si tratta di un materiale che non consente la traspirazione della chioma.

Si favorirà lo sviluppo di muffe, malattie e spore fungine.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te