Per rubinetti splendenti come specchi e sanitari privi di calcare basterebbe questo rimedio naturale delle nostre nonne

Nelle pulizie di casa si utilizzano moltissimi prodotti di origine chimica. Infatti si pensa che più aggressiva è la pulizia e migliore sarà il risultato. Tuttavia, si tratta di prodotti chimici che potrebbero comportare problemi alla salute.

Per questo motivo l’utilizzo di prodotti naturali, in un Mondo talmente inquinato, è certamente da preferire. Ci si potrebbe chiedere come fare per rubinetti splendenti come specchi e sanitari privi di calcare.

Problemi di calcare

Il calcare crea un’antiestetica patina bianca, lì dove si posa. Prendiamo ad esempio le superfici in acciaio dei rubinetti. Queste, poco per volta, cominceranno ad opacizzare. Se non trattate diventeranno giallastre e col passare del tempo anche di colore rossastro. Molto dipende dal tipo di acqua che si utilizza.

Alcune acque sono particolarmente ricche di calcare. Non c’è nessun problema nel berle. Sono però quelle che più delle altre formano questi aloni biancastri. Meglio allora eliminare il calcare fin dall’inizio e anche prevenirne la formazione.

Per rubinetti splendenti come specchi e sanitari privi di calcare basterebbe questo rimedio naturale delle nostre nonne

Per eliminare il calcare da sanitari e superfici metalliche, basterebbe utilizzare un prodotto debolmente acido. In casa ne abbiamo uno che è fantastico, si tratta proprio dell’aceto di vino bianco.

Questo potrebbe eliminare le incrostazioni leggere. Basterebbe passare una spugnetta imbevuta di aceto e strofinare delicatamente, in modo che il calcare vada via. Se poi ci fossero delle tracce più consistenti, basterebbe sciogliere il bicarbonato con aceto e limone. Da applicare sulle parti macchiate e incrostate. Si lascia agire per qualche tempo e poi si strofina eliminando le macchie.

Un trucchetto delle nonne

Ma per far risplendere i nostri rubinetti e sanitari basterebbe usare questo trucchetto delle nostre nonne. Dopo aver eliminato il calcare con i prodotti indicati, si asciuga per bene la superficie. A questo punto mettiamo qualche goccia d’olio di semi o d’oliva su uno straccetto. Con questo strofineremo per bene tutti i sanitari e la rubinetteria. Poi con un canovaccio pulito andremo a ripassare e ad assorbire l’olio in eccesso.

L’olio creerà una patina su cui l’acqua non riuscirà a fermarsi. Si impedirà in questo modo la formazione del calcare. Questa patina scomparirà poco per volta, ma la potremo ricostituire a nostro piacimento. Ricordando sempre, però, che il modo migliore per evitare il calcare è asciugare bene le superfici.

Approfondimento

Calcare, muffe e macchie giallastre spariranno via velocemente da water e rubinetti grazie a questo portentoso rimedio naturale

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te